giovedì 9 settembre 2010

Lavatevi le palle

Una nota marca di prodotti per l'igiene personale ha diffuso questo sconcertante filmatino che pubblicizza un detergente per le parti intime. Lo spot è efficace, anche se non si può dire che l'umorismo sia esattamente finissimo "Come possono fare i ragazzi a pulire le loro palle in modo che sia più divertente giocarci?" Il semplice sapone, naturalmente, non è sufficiente, ma il magico prodotto risolve il problema e le presentatrici ci tengono a confermarlo "Con queste potrei giocarci tutto il giorno!", afferma sicura Denise, dopo una dimostrazione che può apparire piuttosto sexy (al secondo 58 circa). Meno attraente è la prospettiva delle vecchie palle di Mr. Ackerman, ma l'anziana moglie seduta tra il pubblico sembra di diverso avviso. Tutto considerato, mi sembra uno spot di pessimo gusto. Alla RAI non lo trasmetterebbero mai, e farebbero bene.

5 commenti:

loran ha detto...

Senza arrivare a quello che pretendeva Napoleone da Giuseppina, un pò di sapone e acqua fresca per me va più che bene.

Valentina ha detto...

ma è vero che per un uomo è superfluo il sapone prettamente intimo, indispensabile invece per detergere la vulva?

Velies Thyrrens ha detto...

Personalmente uso saponi pregiati per la doccia mattutina, ma nessun prodotto specifico. Ma forse non faccio testo: sono gay.

M&M ha detto...

Direi che con tutto quello che spendo per saponi creme e quant'altro possa essere utile per l'igiene personale, QUESTO MI MANCA!!! e quale vantaggio dovrebbe apportare questo prodotto?

F. ha detto...

anni fa vi era un detergente intimo maschile al "sassofrasso"...
era molto rinfrescante!
Per rispondere a Valentina, che saluto, in generale basta un detergente normale, in quanto l'equilibrio biologico del pene e delle zone circostanti è sicuramente meno delicato che quello della vagina...
Noi uomini siamo sempre "meno complicati"!.... Parlo per gli etero, naturalmente!
a presto
F.