martedì 25 agosto 2009

Cartellone enigmatico

Un'immagine vale più di mille parole: il problema, alle volte, è capire QUALI... guardate questo cartellone pubblicitario, presumibilmente coreano: uno pseudo Uomo ragno, munito di maschera da sub e pinne, si arrampica non si sa bene dove, mentre una tizia discinta e giustamente orripilata, se ne sta appesa alla ragnatela che fuoriesce dal luogo a ciò deputato (come per i ragni veri) - per quanto sia stato preventivamente necessario strappare all'uopo il costume. Immaginereste mai che si tratta della pubblicità di un parco di divertimenti acquatici >>?!?

Nessun commento: