venerdì 20 giugno 2008

Leggere invece di lavorare

Dopo tanti anni di navigazione in questo mare magno che è la Rete è difficile trovare qualcosa di sorprendente o anche solo di curioso; viceversa stamani mi sono imbattuto in un progetto del New Zealand Book Council >> che ha fatto realizzare un bizzarro sito (in effetti trattasi di una sofisticata animazione in flash) grazie al quale si può emulare una normale postazione Windows e, invece di lavorare, dedicarsi occultamente alla lettura di libri classici che infatti vengono visualizzati non sotto forma di testo normale (altrimenti qualcuno potrebbe mangiare la foglia), ma come (falsa) presentazione di power point, fotografie comprese. Non mi sono spiegato? Immaginavo :) Verificate voi stessi >> Come se, personalmente, avessi bisogno di distrazioni per non lavorare...

1 commento:

EagleIt ha detto...

chi ha bisogno di distrazioni per non lavorare?
;)