martedì 30 gennaio 2007

I cavalli di Daniel

Ok, ok, lo so: queste foto di Daniel Radcliffe, l'Harry Potter cinematografico, hanno letteralmente infestato la Rete in pochissimo tempo e si trovano praticamente ovunque. Le posto (voce del verbo postare) anche io, sia perchè sono bellissime e straordinariamente sexy, sia perchè dalle nostre parti di Equus >>, la piece teatrale cui le stesse si riferiscono, non si sa pressochè niente e, nel mio piccolo, mi provo a dare qualche dettaglio a beneficio di coloro che fossero minimamente interessati.

Equus, a quanto pare, è ritenuto lo spettacolo teatrale in lingua inglese più importante degli ultimi trent'anni; la piece è ispirata ad un fatto di cronaca realmente accaduto negli anni 70 che ebbe per protagonista un ragazzo resosi colpevole di inaudite crudeltà contro i cavalli che lui stesso accudiva e che pure amava teneramente.

La rappresentazione teatrale mette in scena il rapporto che si instaura tra il ragazzo, Alan Strang, e lo psichiatra che lo prende in cura, il Dr. Martin Dysart: quest'ultimo, infatti, nell'addentrarsi nella mente del giovane paziente è portato a confrontarsi con le proprie paure e mancanze, scoprendosi una persona arida e priva di emozioni.

Una delle battute cruciali dello spettacolo è pronunciata proprio dallo psichiatra. "Quel ragazzo ha sperimentato una passione più animalesca di quanto io ne abbia vissuta in un singolo istante della mia vita. E, lasciate che ve lo dica, lo invidio: osservo mia moglie, una notte dopo l'altra, la donna che non ho mai neanche baciato in sei anni, e lui se ne sta al buio per ore, a succhiare via il sudore dalla guancia del cavallo, la sua divinità"

La piece, oltre all'argomento disturbante e ad alcune scene di nudo integrale che hanno per protagonista il giovane Alan, ha fatto parlare di sè per il geniale allestimento teatrale. Non ci sono cavalli in scena, ma attori in abiti scuri che indossano strutture di fil di ferro a rappresentare l'astrazione della testa dei cavalli stessi, e dato che tutti i protagonisti rimangono seduti durante tutto lo spettacolo, il pubblico, opportunamente sistemato in sala, ha la sensazione di essere parte dell'azione dalla quale è anzi circondato.

Il giovane Sig. Radcliffe, ormai identificato quasi totalmente con Harry Potter, è stato scritturato per la parte di Alan in Equus e, naturalmente, il tam tam mediatico si è scatenato relativamente alle sue scene di nudo integrale, che Daniel sembra aver affrontato con grande sicurezza già nel corso delle prove.

Le reazioni a questa scelta artistica di Mr. Radcliffe? Contrastanti: i genitori lo preferiscono bardato fino al collo, in versione baloccosa e rassicurante, perchè ormai lo ritengono un modello per i loro pargoletti. A molti altri/e però è scattato l'ormone, e la curiosità prevale su ogni altra considerazione... Le foto dimostrano chiaramente il perchè.

Aggiornamento: per ragioni che vi sono assolutamente evidenti, questo servizio fotografico ha fatto in pochissimo tempo il giro della Rete e le immagini hanno suscitato molta curiosità e molto desiderio. C'è anche chi, come questo ignoto fotoshopper, ha impiegato il proprio tempo per confezionare un falso particolarmente ben fatto: lo pubblico per pura curiosità e come "omaggio" all'ignoto artista, che ha modificato con particolare bravura la versione in bianco e nero della prima immagine, riuscendo a mantenere le proporzioni finali per un risultato del tutto plausibile.

10 commenti:

abelson ha detto...

beh prima o poi anche per daniel doveva arrivare la pubertà, e devo dire che il ragazzetto promette bene ! ciao ciao vel :-)

Doug ha detto...

Vero! Per essere una classe 1989 sta proprio crescendo bene...

tidusquall ha detto...

uff riccomi velies, dopo tanto tempo sono tornato a commentare ^^ scusami ma in questo periodo sono stato davvero impegnato con l'università, sono state settimane stressantissime =_=

per quanto riguarda l'articolo, ne avevo già sentito parlare di questo spettacolo mesi fa, lo lessi su una rivista ... in effetti deve essere molto interessante da vedere :D

Velies ha detto...

ciao tidus :)
si, la notizia dello spettacolo è tutt'altro che nuova. Sono le foto promozionali che sono venute fuori adesso.

Stormbelt ha detto...

sti ciufoli... altro che maghetto sfigatello....

ciao Vel ;)

Velies ha detto...

bentornato storm
Si, mr radcliffe ha messo su un fisico niente male!! Un altro paio di anni e qualche filo di barba in più e dovrà andare in giro con la guardia del corpo

Baol ha detto...

Più che altro è preoccupante la presenza del cavallo dietro il giovinetto... :)

zeroshin ha detto...

Cavolo però un bell'ometto in the making direi :D

Marilena ha detto...

Salve, sono stata a Londra e ho potuto vedere Equus. Lascia senza parole quando sia bello the play e quanto siano bravi tutti. Riguardo Daniel Radcliffe...non è più Harry Potter, è diventato un attore!! Credetemi,
Marilena

Anonimo ha detto...

Io la foto senza veli l'avevo già vista qualche mese fa... chissà se in rete ce ne sono altre... Luca