giovedì 30 novembre 2006

Uomini Adobe

A meno che questo con la felpa verde sia uno scatto particolarmente sfortunato, Juan Martin Berberian, stella dei Dieux Du Stade, sembra essere uno degli uomini Adobe, quelli che non esistono in natura ma solo sulle copertine delle riviste o nelle pagine dei calendari perchè sottoposti a prolungate sessioni di fotosciop...

Un altro giovanotto che apparentemente è stato sottoposto al medesimo trattamento è il buon sig. Michael Witt, al quale la computergrafica e la perizia di un bravo truccatore hanno giovato e non poco.

A parte tutto questo, il fisico di Juan Martin Berberian è davvero spettacolare.

2 commenti:

Stormbelt ha detto...

In effetti, questo fotosciop può rendere strafigo anche pippo baudo ormai...

Vel, tu sai qualcosa se è già uscito il dietro le quinte dell'ultimo calendario degli dei?

abelson ha detto...

la foto con i bottoncini che sembrano lì lì per cedere è davvero sexy !!!