martedì 28 novembre 2006

Jake watching

Mi accorgo che il mese di novembre si avvia alla sua mesta conclusione senza che su questi schermi sia comparso il consueto post dedicato a Jake Gyllenhaal, uno degli uomini più bloggati e desiderati della Rete.

Prima di dimenticarmi come si scrive il suo nome rimedio oggi, dopo qualche giorno di latitanza dal blog dovuto a un po' di scazzi e cose da fare, con delle simpatiche immagini scattate la settimana scorsa a Los Angeles in occasione della partita dei Lakers, alla quale GiacoBino ha assistito insieme al suo buon amico Austin Nichols (1980 - vivente) Che carini, i regolari, che si accompagnano tra di loro...

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma veramente è da anni che si dice che Jake è gay (o bisex). Anzi è il più chiaccherato della rete appunto per questo. E Brokeback Mountain non c'entra nulla...

Velies ha detto...

non lo sapevo!!

Anonimo ha detto...

Bhe si, mò ti spiego! Quando si parla di Jake è ormai automatico pensare alla sua sessualità. Ne parlano tutti da anni, il 99% del gossip spicciolo su di lui è su questo argomento. Inutile dire che una piccola parte della sua popolarità è stata data anche da questa sua ambiguità (che non smentisce) tanto che tempo fa si pensava ci giocasse assai su questo fatto. Mi stupisco enormemente che un esperto come te non lo sappia!! Anche perché su internet è un fatto discusso praticamente ogni volta che si parla di Jake: di gossip su questo ce n’è a tonnellate. In America le voci sono così insistenti che si aspettano un coming out da anni e si vociferava che lo facesse la notte degli oscar, ma poi non fu così. Ebbene sì, sebbene non si potrà mai provare (a meno di un coming out) c’è il FORTISSIMO dubbio che Jake sia gay o al limite bisex. Non sei contento?! Anzi, parrebbe che proprio Austin Nichols sia il suo compagno.
Alcuni ritengono erroneamente che tutto sia dovuto a B. Mountain, ma non è vero le voci circolano insistentemente già da molto prima, da quando era adolescente. E poi quanti attori (compreso il suo co-protagonista Ledger) hanno fatto ruoli gay? Ma nessuno ha mai pensato che lo fossero. Qua invece i commenti si sprecano. Ormai perfino una grandissima parte dei suoi fans (e non) lo crede, ma il bello è costatare che ciò non influisce minimamente sulla stima e affetto che hanno per lui. Un fenomeno nuovissimo anche in questo senso.
Se ne parla dai suoi esordi e circolavano addirittura voci sulla sua frequentazione giovanile di certi locali gay. Complici anche alcune sue esternazioni troppo “pro-gay”, che sia sempre in giro solo con ragazzi, che nonostante sia uno degli attori in assoluto più desiderati non sia mai stato scoperto un flirt negli ultimi anni, addirittura che (l’unica) sua relazione ufficiale, quella con K. Dunst sia stata una montatura.
Poi c’è la storia del Toothy Tile: un altro gossip che ha rinforzato molto la storia sulla presunta gayetà jakiana. Un famoso bloggista, gossipaiolo ecc. (insomma una specie di Signorini americano) che si chiama Ted Casablanca dice che dirà il nome (quando non è dato saperlo) di un famoso attore gay che si nasconde, in pratica un outing. Da un anno sta dando degli indizi un po’ alla volta e quasi da subito il n.1 degli indiziati è stato proprio Jake che rimane in primissima fila. Insomma sta storia sta diventando un rompicapo per tutti i gossipaioli ed è ormai un caso.
Inoltre recentemente i PR di Jake sono particolarmente in preda a una irrefrenabile frenesia censuratoria contro ogni insinuazione a proposito, inutilmente. Sarà un caso? Si sa che certe cose possono risultare letali per una carriera.… Jake intanto tace e nn dice mai nulla. Con tutto questo spettegolare lui non parla mai: o è così sicuro della sua sessualità e se ne frega (un grande) altrimenti….mah. Nonostante tutto questo chiacchierare ancora non se ne è venuti a capo e nessuno in realtà lo saprà mai con certezza, rimarranno solo supposizioni più o meno fondate.
Comunque una cosa pare ormai certa: che sia una persona meravigliosa. Così ce lo descrivono tutti quelli che lo hanno incontrato fans e compagni di lavoro. Dicono che sia una persona intelligente, dolcissima, educata, di classe, riservata, che non se la tira per niente, nonché (non guasta) ancora più bello di persona. Una specie di mosca bianca a Hollywood.

Velies ha detto...

Oibò! quando si dice una risposta circostanziata!!!

Avevo sentito anche io certe voci su Jake, ma mi parevano troppo... ardite: del resto, tu stesso mi descrivi non un uomo, ma un angelo e dato che anche io ho fatto tante volte nella mia testa il gioco del principe azzurro, cerco di prendere con le molle i vari rumors.

Ti dirò sinceramente che se gli sento fare il coming out con le mie orecchie mi viene un infarto (casomai avvertitemi prima voi)!!

giusi-poo ha detto...

Mi viene il dubbio che quell'anonimo sia Luca....sei tu vero? Oppure mi debbo chiedere: ma quanti ce ne sono in giro di ragazzacci/e invaghiti della (stupenda) coppia Jake/Austin? In caso contrario, e per Velies, naturalmente, che ci ha regalato questo bel post, date un'occhiata al blog più famoso in merito
http://waitingfortoothy.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Ciao, ho letto i vostri commenti sulla presunta bissesualità di jake gyllenhaal, non mi trovo totalmente daccordo e questo non perchè io non sia gay o perchè ho dei pregiudizzi ma perchè penso che un attore che si cimenta in una parte difficile e diversa come quella di jake in bb mountain non debba necessariamente rispecchiare la sua realtà. Molte volte si tende a fare confusione tra personaggio e l'uomo.
Chi recita la parte del mafioso in un film non è detto che questo lo sia anche nel suo reale etcc...e potrei farvi tanti altri esempi.
Seguo jake e in America si dice che sia fidanzatissimo con una sua collega di cui adesso scusatemi ma non ricordo il nome (ha recitato in monalisa smile) In ogni caso anche se cosi' fosse (bisex) non perderei come altri credo poi..la stima che ho per questo bravissimo attore.

Saluti
Monica

kally ha detto...

Qualcuno credo si sia perso questo http://www.tmz.com/2007/04/10/jakes-new-bff/ Jake Gyllenhaal è stato visto a San Diego la scorsa settimana, mentre visitava il set del pilot di "John from Cincinnati" della HBO, dove il suo amico Austin Nichols interpreta il ruolo principale
Quando Gyllenhaal è arrivato è stato immediatamente scortato al trailer di Nichols, dove hanno trascorso la maggior parte del giorno. Austin ha lasciato il trailer solo per andare a prendere qualcosa da mangiucchiare per loro due ai tavoli del catering. Poi, lo scorso sabato, le spie di TMZ hanno visto jake e austin a los angeles, mentre cenavano tranquillamente al ristorante Jar. I due hanno evitato i paparazzi quando sono scappati dalla porta della cucina. Reese Witherspoon, che è legata a Jake, non era presente questa non è la prima volta che vediamo jake e austin, la loro amicizia risale al 2004 quando hanno filmato TDAT. al contrario del trio Jake, Matt e Lance, questa sembra essere una amicizia duratura