venerdì 4 agosto 2006

Ricorrenze

Beh, ragazzi, che dire: incredibile ma vero, questo blog compie, giusto oggi, un anno esatto di vita. Nato in una notte particolarmente... buia e tempestosa, conta ad oggi oltre novecento post e totalizza un numero di contatti mensili superiore alle undicimila unità. Per una cosa nata per ischerzo, non ci si può lamentare :)

I post dell'agosto 2005 (zucchero, perdono, i ventenni del duemila, e molti altri) mi suscitano una strana impressione: in effetti, tutto questo diario telematico, sfrondato delle facezie e delle foto di ragazzi, mi fa uno strano effetto. Un anno intero, passato con una velocità disperante, condensato in poche istantanee, rivedendo le quali alcuni momenti tornano come se il tempo non fosse affatto trascorso, e si trattasse di qualcosa accaduto giusto ieri, e non un anno fa. Ed infatti è così: tanto per dire, io F. un po' lo amo ancora...

11 commenti:

Stormbelt ha detto...

AUGURIIIII!!!!
Che ce ne siano altri 100 di anni così :D

cmq si, hai ragione, quest'anno è volato alla velocità della luce anche per me...

Lateo ha detto...

Augurissimi, e complimenti per il traguardo.

tidusquall ha detto...

auguriiiiiiiiiii!!! ^^

Velies ha detto...

Grazie ragazzi, lo apprezzo ;)
VLS

Fili ha detto...

Auguri di cuore.

E soprattutto complimentoni: adoro le tue riflessioni, tuttora.

ConsorzioManzetti ha detto...

:)

Velies ha detto...

:)

ConsorzioManzetti ha detto...

non è che mi piaccia poi molto sta immagine! ;)

Ray Bradbury ha detto...

Felicitazioni. Di cuore.

alex ha detto...

auguri,
anche se penso che dovresti scopiazzare di meno gli altri blogger
ciao

Velies ha detto...

Mi spiace che tu pensi che io "scopiazzo": questa osservazione non solo è ingenerosa, ma del tutto inesatta.

Considera infatti che la maggior parte delle immagini che vedi qui proviene dai forum: se le si trovano anche altrove, non è perchè sono state "sottratte", ma perchè sono probabilmente prese dalla stessa fonte e, in un certo senso, non appartengono a nessuno (a nessuno di coloro che le hanno pubblicate, almeno).

Quanto alle "notizie" che pubblico (comunque mai nella stessa forma che trovi altrove, immagini comprese - niente copia ed incolla, niente scopiazzature, intendo dire) esse rimbalzano in tutta la Rete e le si trovano ovunque nel giro di tre ore: spesso è difficile rintracciare la fonte originale, ammesso che ce ne sia una che può rivendicare di aver dato per prima ha dato "la notizia".

Questo per dire che mi sforzo di non "copiare" e di mettere sempre del mio in quello che scrivo, o di chiedere l'autorizzazione, nonostante con me nessuno l'abbia mai fatto, anche se alcuni miei "cloni" raccolgono offerte per finanziarsi, o vi è addirittura chi predispone deep links alle cose di questo blog, il che è comunemente considerato assolutamente deprecabile.

Aspetta, prevengo una ovvia osservazione: è un tasto dolente, questo? Certo che lo è, tutte le accuse non giuste lo sono! ;)

Con amicizia, VLS :)