giovedì 10 agosto 2006

Er Monnezza

Scusate il titolo irriverente, ragazzi, ma a me Colin Farrell, qui immortalato mentre accenna uno slinguazzamento all'indirizzo di Adrien Brody, fa venire in mente proprio il Monnezza, il personaggio supertrash dei film di Thomas Milian.

Intendiamoci, Colin mi piace abbastanza: è sexy, e ha una bellissima espressione, ma a) ho sempre la sensazione che non si lavi abbastanza - e a me l'omo mi piace, se non nuovo di pacca, almeno pulitissimo e b) sembra sia un perfetto idiota.

Ci ha fatto sognare con la sua aria finto vulnerabile in Una casa alla fine del mondo (sopra una still), ma poi ha rovinato tutto con le sue famose dichiarazioni che hanno fatto cascare le braccia ad un sacco di gente - anche se poi, il bacio in bocca a Maradona lo ha dato lui, e non io.

Questi recentissimi scatti ritraggono Mr. Farrell impegnato nel tour promozionale del nefastissimo remake di Miami Vice >>; detto tra noi, per essere una super-superstar Colin non fa poi questa grande impressione, colpa anche dell'improponibile coppola.

Nelle immagini qui sopra e, soprattutto, in questa sua foto in spiaggia, Colin sfoggia inoltre un fisico discretamente asciutto ma non tiratissimo.

Rimango della mia idea, e cioè che un uomo sia sexy anche senza che tutti-tutti-tutti i muscoli siano messi in rilievo dalla palestra (vedi lo stesso Adrien) e che curve un po' più morbide sono altrettanto desiderabili: purchè il tutto rimanga nei limiti, naturalmente...

Nessun commento: