sabato 13 maggio 2006

Cose incomprensibili

Ho fatto queste stills dallo spot pubblicitario di Anabuki, società giapponese di costruzioni. Il filmato è curioso ed accattivante: gli animali della foresta si esibiscono in una specie di balletto al ritmo di una canzoncina orecchiabile.

Più bizzarro è il personaggio che compare alla fine, suscitando l'espressione meravigliata di Cappuccetto rosso: una specie di procione con due cogli*ni tanti (!) che si dimena, mettendoli bene in evidenza.

In effetti pare si tratti di un tanuki, una specie di tasso, cui la tradizione attribuisce poteri magici dovuti proprio agli enormi testicoli: il tanuki può usarli per schiantare le cose colpendole con essi a mo' di martello (ahia), e per trasformare magicamente il proprio aspetto. Mah...

3 commenti:

Tidusquall ha detto...

ciao Velies sono un tuo nuovo ammiratore ^^ Seguo il tuo blog già da un pò ma ci tenevo a lasciarti un commento ...
Mi piace molto il tuo blog, sia per i bonazzi che ci fai vedere(grazie a te ho scoperto il sito di The Boy!)sia per le tue riflessioni ... mi piacerebbe poter commentare i tuoi post, se non ti dispiace ^^

Carino lo spot cmq ^^

Velies ha detto...

ciao grazie per i complimenti. I nuovi "clienti" sono sempre i benvenuti... :)
VLS

Simone ha detto...

La musichetta è orecchiabile, vero! Però io di questo "tanuki" non ho mica mai sentito parlare! :-) E la faccia della bimba quando lo vede mi pare faccia trasparire un notevole stupore: la malizia si spreca... :-))