venerdì 21 aprile 2006

Tutte in Svizzera (parte III)

La bella faccia - e non solo quella - di Renzo Blumenthal (1977 - vivente), incoronato Mr. Svizzera per l'anno 2005. Renzo lo si era già visto da queste parti, e parlarne adesso, dopo che la storia dello spot dell'Ente del Turismo svizzero è diventata di dominio pubblico, è fin troppo semplice. Non voglio infatti rivendicare meriti, ma si dà il caso che uno dei primi a parlarne su Internet sia stato proprio io, più di tre mesi fa.. :)

Per chi non sa di che accidenti parlo, è presto detto: in questi giorni, alla radio (ma non solo) si fa un gran parlare di un curioso spot pubblicitario rivolto alle signore i cui mariti, causa i mondiali di calcio, hanno di meglio da fare che prestare loro attenzione.

Mentre vostro marito beve birra, guarda 22 uomini correre dietro una palla e insulta l'arbitro, venite in Svizzera ad apprezzarne le bellezze naturali...

Azzeccato lo slogan dello spot, che andrà in onda dal prossimo maggio sulle reti nazionali svizzere, francesi e tedesche: inutile dire infatti che le bellezze naturali sono giovanotti carini quasi quanto Renzo che occhieggiano dai fotogrami del filmato - ironico, sexy ma niente affatto volgare.

Che dite, organizziamo un pullmino? Presumo che gli svizzeri siano abbastanza pragmatici da accogliere a braccia aperte anche dei turisti uomini, eventualmente giunti per ammirare il medesimo panorama. Qui trovate il post originale e qui altre foto del sig. Blumenthal.

5 commenti:

Ray Bradbury ha detto...

Ma qualche altra foto di Herr Blumenthal (per "altra foto" leggasi "foto altra", non so se mi spiego...) non si potrebbe vedere? Almeno una in costume da bagno! ;-)

Velies ha detto...

hmmmm... la cercherò, ma non mi pare di averne trovate. Comunque, in caso, sarai il primo a saperlo^^

Ray Bradbury ha detto...

Bontà tua! :-)

Ray Bradbury ha detto...

...ancorché uno che ami mangiare cordon bleu con spaghetti in bianco non è che sia proprio il mio tipo... :-)

Ray Bradbury ha detto...

A margine, segnalo anche un refuso: per "1977" leggasi "1976" (che è anche il mio anno di nascita: sarà un caso?!)