giovedì 12 gennaio 2006

Sotto l'albero


No, non è quello che io ho trovato sotto il mio albero di natale, purtroppo, ma a qualcuno è toccato (e non è chiaro se la mano che gli cinge la spalla sia maschile o femminile). Trattasi di Anton supersex Antipov, che se lo vedi tutto imbacuccato non gli daresti un centesimo di euro, ma che se lo vedi in queste condizioni, di euro gliene daresti eccome, perchè, come dice il saggio, il sesso è la cosa più meravigliosa ed intima che il denaro possa comprare.

Qui, purtroppo, dobbiamo accontentarci di qualche scatto, (ma ne avevo già messi altri); notate come sono carini quelli candid. Pensate con invidia che questo è così, nature, senza bisogno di ritocchi o di fotosciop...

4 commenti:

Pars ha detto...

Gulp, slurp, gasp! Specie per quando si infila in quella tutina e va a fare pesi o in costume per fare due bracciate...

Velies ha detto...

Già. E' carino, vero? ^^

Daniele ha detto...

LO VOGLIO.
E con questo annuncio il mio ritono =P

Velies ha detto...

ciao, godslayer, ci sei mancato ^__^
bentornato (ma pensavo che non ti dispiacesse neanche Alexandre...)