lunedì 10 luglio 2017

Toh...

La mia password di blogspot funziona ancora... guarda tu alle volte... Sono due anni buoni che non passo di qui, chissà chi c'è rimasto, o se qualcuno si ricorda ancora di me...

5 commenti:

Watkin ha detto...

Come no! Ci ho pensato pure recentemente, a questo blog. Fu un dei primi, dieci anni fa, che lessi quando decisi di vivere la mia vita e smettere di restare in the closet. Per me significa molto.

Loran ha detto...

Certo che ci ricordiamo, siamo qui dormienti ma basta un movimento che ci risvegliamo tutti :D

Velies Thyrrens ha detto...

Ma cosa avete, un aggregatore di feed?!? Come avete fatto a sapere che c'era un nuovo post, sennò?! :O
In realtà ero passato per fare un po di pulizia: un tizio aveva lasciato una caterva di commenti FARNETICANTI e pareva brutto lasciarli...
Non sono contrario all'idea di riprendere il blog, ma nessuno di noi è la persona che era, tipo, 5 anni fa e quindi sarebbe tutto abbastanza differente, sotto vari punti di vista. E a chi interessa, alla fin fine?

Loran ha detto...

è chiaro non abbiamo la sfera di cristallo o siamo preveggenti come il divino Otelma.
I blog che preferisco e mi piace seguire li avevo in una lista prima con google reader adesso con inoreader che mi avverte quando ci sono nuovi post.
Si i tempi sono cambiati e pochi sono i blog che hanno resistito a questi cambiamenti a causa dei social e anche della vita a tutto più veloce cosa che non sempre è un fattore positivo, è vero anche la sintesi ha un suo valore ma non tutto può essere detto in soli 140 caratteri.
Sul riprendere il blog, non so penso che come per altre cose della vita debba essere sentita come una necessità da parte del blogger come una voglia di dire qualcosa e in questo coinvolgere chi legge a riflettere e ha scambiare le opinioni.

matteo torno ha detto...

Dal mio aggregatore non ti ho mai cancellato. Ed ho fatto bene!