mercoledì 15 ottobre 2014

Il libro da colorare di James Franco

James Franco, il noto attore statunitense, tiene un comportamento che, in una donna, gli etero definirebbero da drizza***** (scusate, ma quando ce vo', ce vo'). Si mostra sempre piuttosto discinto, spesso in atteggiamenti di tenerezza con altri uomini ed è sempre ambiguo quando gli domandano se è gay o no. (Io credo di no, ma questo non ha importanza). Funziona, questo suo continuo mettersi in mostra con trucchetti da 4 soldi? Evidentemente sì e gli frutta anzi un sacco di pubblicità gratuita. Se è per questo infatti, qualcuno ha addirittura realizzato il libro da colorare "non ufficiale" di James Franco che è possibile accaparrarsi per una decina di euri abbondanti direttamente online >>

5 commenti:

Anonimo ha detto...

A parte il termine velico, che cosa significa drizza?
Grazie, Marco

Velies Thyrrens ha detto...

voce del verbo DRIZZARE, variante di "rizzare". Il resto è abbastanza autoesplicativo :)

Anonimo ha detto...

Grazie :-) Non l'avevo mai sentita questa espressione.
Marco

Velies Thyrrens ha detto...

mi fa piacere averti insegnato una parola tanto sgradevole come "rizzaca**i" (che peraltro è archetipica e genderfree!)
:D

Anonimo ha detto...

"rizzaca**i" la conoscevo benissimo :-)
E' che "drizza" mi ha fatto pensare solo al sostantivo velico e non l'ho associata al concetto di drizzare i ca**i ;-)
Marco