venerdì 11 luglio 2014

Jake Gyllenhaal e il pudico calzino

Questi scatti rubati al set romano di Everest, prossima "fatica" (le virgolette mi sembrano d'obbligo) del trentatreenne Jake *supersex* Gyllenhaal ci svelano un dietro le quinte piuttosto deludente. 



Non ci si può fidare neanche dei presunti nudi frontali, dei quali si pensava potessero beneficiare almeno i membri della troupe. Non c'è più religione. P.s. mi è venuta una voglia matta di assaggiare i "Frollini Zuccherini" deve essere perché mi sto rincoglionendo del tutto.

Nessun commento: