domenica 8 giugno 2014

Uovo di Pasqua fritto

Le cose che la gente scambia erroneamente per commestibili o decide comunque di ingerire (contro ogni cautela) è sempre motivo di stupefazione per me. Prendete queste Uova di Pasqua fritte nella pastella: a sentirle così non sono tanto male. In fondo, sembrano una semplice palla di pasta fritta, di quelle che dalle mie parti si chiamano "coccoli". 

Tuttavia, oltre a grondare cioccolata fusa (il che è abbastanza ovvio), il prelibato dolcetto nasconde un inquietante segreto: un pulcinetto di gelatina che fa capolino anche nella foto, cosicché la pietanza, oltre ad essere disgustosa, è pure un po' disturbante. Qui >> trovate comunque la ricetta e qui >> il necessario uovo con pulcinetto.

1 commento:

Loran ha detto...

E anche le altre ricette del sito non sono da meno della serie "orrori da gustare"