domenica 4 maggio 2014

Gli orrori della zoofilia

C'è della gente davvero malata, in giro: su questo sito >> trovo un'intervista ad un tale "Michael", 29enne danese (che non è il tizio della foto), il quale racconta candidamente la sua relazione sessuale col proprio cane. Ripugnante, ma a modo suo interessante.
"Sono sempre stato curioso, ma i primi rapporti sono iniziati un paio d'anni fa. Ne ho parlato con un'amica e anche lei si è incuriosita. Lei aveva un suo cane e un giorno gli ha permesso di prenderla. Me ne ha parlato l'indomani e io sono andato a vedere. Poi ho provato io stesso. Il cane sembrava interessato a me e gli ho permesso di avermi." Vi risparmio i dettagli che sono orribili; tuttavia il racconto non manca di un certo umorismo involontario "C'è il rischio di contrarre malattie veneree quando si fa sesso con gli animali. E' una delle ragioni per le quali non presto il mio cane ad altre persone. Inoltre mi sembrerebbe sbagliato: lui è parte della famiglia. (...) non usiamo mai profilattici, contengono sostanze che non fanno bene al cane e bisogna stare attenti". Roba da pazzi. Eppure, per tanti, tra omosessuali, pedofili e zoofili non c'è poi una gran differenza. Anzi, le legittime istanze dei gay vengono di solito avversate con una serie di argomenti (sempre uguali) tra i quali c'è il timore che, venendo meno certi "limiti", qualcuno potrebbe poi sposare il proprio cane. Il che, naturalmente, è un'emerita cazzata (qui e anche altrove ho provato a parlare di affectio come elemento determinate), ma non ci salva ugualmente dal sentircela ripetere.

6 commenti:

Narciso ha detto...

Adesso ho capito perchè il mio ragazzo voleva un cane..... meno male che non ho ceduto!! -_-
ahahhaha che miti!
Cmq se rispettano gli animali... a parte gli scherzi è difficile dire questo si questo no... per tante persone noi gay no.. eppure non facciamo nulla di male.. love is love si dice..

Velies Thyrrens ha detto...

WHOA! Narciso, un attimo!
L'omosessualità è una variante non patologica del comportamento sessuale, la zoofilia è una perversione! Non è la stessa cosa!

Narciso ha detto...

Già.. lo dici tu.. la normalità la fa la maggioranza.
L'eterosessualita è una variante non patologica del comportamento sessuale. l'omosessualità è una perversione. non è la stessa cosa!

La penso come te ma volevo mettere l'accento sulla limitazione della libertà altrui quando non apporta danno ad altri. Ho visto i video.. i cani erano tutti felici........

Velies Thyrrens ha detto...

??
non lo dico io, lo dice la medicina/psichiatria...

Narciso ha detto...

Lo diceva anche dell'omosessualità anni fa.. XD

Velies Thyrrens ha detto...

Esatto. Ora non più, però e questo un po' di differenza la fa.