lunedì 5 maggio 2014

"Dickangelo" dipinge Gesù con il pene

Brent Ray Fraser, in arte "Dickangelo" fisicatissimo trentacinquenne canadese, artista, modello e performer, porta la nobile arte di dipingere usando parti del proprio corpo ad un punto di non ritorno: si serve della fava (lo so, avrei potuto usare il solito giro di parole ma in questo caso non sarebbe stato altrettanto incisivo). Osservazioni varie: 1) servendosi del suddetto gingillo Brent Ray disegna molto, molto, molto meglio di quanto potrei fare io con pennello, colori professionali e carta giapponese 2) secondo me, tanto bene non gli fa - considerando che l'attrito meccanico dei genitali contro superfici dure non è il massimo 3) a me fanno allergia certe creme per il viso, figuriamoci la tempera sulla f*** 4) soprattutto, soprattutto: PERCHE' Gesù e non una natura morta, un paesaggio o anche PAPERINO?! Boh. Genti strane. Il filmato tuttavia è anche abbastanza sexy per quanto un po' noioso (dato che il pittore dipinge in costume adamitico non lo vedete sul blog, bensì qui >>). In ogni caso, meglio questo "Dickangelo" che il suo predecessore "Pricasso", anche lui artefice di quadri con la stessa tecnica pittorica ma con doti di avvenenza fisica molto minori.

5 commenti:

lelenella ha detto...

secondo me ha la candida perenne...
mi viene male solo a guardarlo.

Loran ha detto...

Chissa se facendo questo tipo di pittura che gli è venuto un fisico tanto?

Narciso ha detto...

Loran che è un artista è interessato a questa tecnica pittorica......

Valentina ha detto...

Ho studiato storia dell'arte e nel manuale - che arrivava agli anni 2000 - lui non c'era! e che CAZZO!

Anonimo ha detto...

può sembrare una domanda osé: ma il gingillo in che stato è quando dipinge?