domenica 6 aprile 2014

Giapponesino ricorre al chirurgo per assomigliare al David

Molti considerano il David di Michelangelo l'ideale assoluto di bellezza maschile. Personalmente sono abbastanza d'accordo, tranne che per il fatto che 1) l'ideale assoluto di bellezza maschile, notoriamente, è Andrew Stetson. Stacce. 2) ho compiuto periodici pellegrinaggi al Museo dell'Accademia praticamente con ogni classe di ogni scuola di ordine e grado, quindi alla sindrome di Stendhal sono ormai abbastanza immune 3) tendo a non provare concupiscenza per manufatti in pietra. Tuttavia, capisco bene che, filosoficamente parlando, si voglia assomigliare ad una cosa tanto perfetta
Il giovane Alan, ventenne giapponese, spesso bersagliato dai compagni di scuola per il suo aspetto non esattamente virile, ha portato questa giusta pulsione ad un livello irraggiungibile. Grazie ad alcune signore che l'hanno generosamente finanziato, Alan ha potuto sottoporsi a varie operazioni chirurgiche al volto che sono mirate a fornirgli "una bellezza senza tempo". In altre parole, si è letteralmente fatto alterare i connotati per somigliare al David (fonte >>). Il risultato finale? Giudicate voi stessi cliccando qui.

2 commenti:

elenella ha detto...

orroreeeeee

Loran ha detto...

Prima era un classico ragazzo asiatico i cui lineamenti crescendo sarebbero diventati più mascolini, adesso sembra uno di queste bambole di silicone anche venuta male, che poi per dirla tutta il chirurgo o era alcolizzato al ultimo stadio o non aveva mai visto il David di Michelangelo

https://secure.realdoll.com/select-male-realdoll2/