lunedì 2 dicembre 2013

Gesù nel prosciutto cotto

Alle volte mi domando come fanno a sfuggirmi certe notizie: per esempio, ho testé scoperto che durante l'estate appena trascorsa il Salvatore Gesù Cristo si è nuovamente palesato in uno dei soliti modi inconsulti. Dopo essersi manifestato in una mattonella dell'aeroporto, in uno straccio sporco di vernice o in una macchia di ammorbidente, il Signore è apparso lo scorso luglio in una fetta di prosciutto cotto. Grande la sorpresa della Signora Lisa Gray, quarantaquattrenne madre di due bambini, che stava preparandosi un bagel con prosciutto e formaggio cremoso quando ha improvvisamente notato la prodigiosa apparizione. L'immagine è apparsa subito chiara a tutti, ivi compreso al suo capo, il padrone della farmacia di Stratford-upon-Avon (GB) nella quale la miracolata signora presta la sua attività lavorativa, che ha pragmaticamente dichiarato "Si vede benissimo, tiene la mano destra in alto (?). Io non sono religioso, ma di certo non lo mangerò". Alleluia fratelli!