giovedì 19 dicembre 2013

Babbo natale non esiste. Gesù bambino che porta i regali, sì

Gente grulla: il parroco di Pettinengo, provincia di Biella, ha ritenuto di aprire finalmente gli occhi ai suoi piccoli parrocchiani, apostrofandoli con severità. "I regali non li porta Babbo Natale, che non esiste, ma Gesù Bambino". Reazioni costernate in chiesa, grande ed immaginabile contentezza dei bambini i quali, per il fanatismo del solito baciapile, si sono visti privare della magia di una fiaba bella ed innocua. Babbo Natale non esiste; in compenso, Gesù bambino che porta i doni, sì. Ma vi rendete conto?!?! Avrei capito di più se l'illuminato prelato avesse detto papale papale che i regali sotto l'albero li mettono i genitori, o che occorre recuperare la dimensione intrinsecamente mistica della Natività e non abbandonarsi al consumismo e agli aspetti superficiali di questa ricorrenza (o una cosa così). Certo, il messaggio sarebbe stato difficile da assimilare, dato il target.  E quindi? Tacere, evitando interventi a gamba tesa, fino a quando i bambini saranno abbastanza grandi da capire da soli? NOOOO! Spietatezza! Meglio sostituire una novella ad un'altra: peccato che la cosa non sia stata affatto indolore, né per i piccoli destinatari del messaggio, né per i genitori che sono giustamente indispettiti. "Tocca a noi genitori spiegare come stanno le cose, non certo a un parroco. Non confondiamo i ruoli". Quando leggo certe uscite sono contento di non dovermi preoccupare in che mani finiscono i figli (che non ho). Se poi vi va di farvi quattro risate, leggetevi i commenti di sostegno al parroco che si trovano nel sito dal quale ho tratto la notizia >> tipo questo: "Il fariseo (non certo seguace di Gesù) Gamaniele ebbe a dire:"Se questa teoria (Cristianesimo) è di origine umana, verrà distrutta; ma se viene da Dio, non riuscirete a sconfiggerli: non vi accada di trovarvi a combattere contro Dio". Sono passati 2000 anni è questa teoria è sempre più viva. Il parroco ha detto la più grande verità: Babbo Natale non esiste. In Italia, da una cinquantina d'anni, l'abbiamo importato come abbiamo importato Halloween. Copiamo dagli altri e pure male." Se poi magari, in tutto questo, a qualcuno si interessasse anche di proteggere l'innocenza dei bambini non sarebbe male, secondo me.

2 commenti:

Celags ha detto...

Babbo natale porta i regali a tutti i bambini per farli felici. Li indovina sempre perchè gesù gli suggerisce quello che i bambini pregano di avere.

Mi sembra un valido compromesso, altrimenti poteva dire una delle tante leggende (per screditare il commento da te postato -) quella di Santa Claus (di cui non sono sicuro della provenienza Americana): un santo che portava in dono i regali...

Velies Thyrrens ha detto...

ma più che altro, che ci ha guadagnato, 'sta fava di prete, a parte far piangere i bambini!?