venerdì 6 settembre 2013

Umiliare il partner

Maschere/"Giocattoli sessuali" da cane e da maiale, realizzate a mano negli Stati Uniti e vendute tramite il sito il cui watermark vedete sulle fotografie (niente link, niente pubblicità gratuita).

Trovo orribile questo genere di cose. Non che la gente non debba servirsene, che c'entra: personalmente trovo che il viso sia la parte di gran lunga più attraente in un ragazzo e non mi sognerei mai di rinchiuderla per mortificarlo. Già questo è troppo chiodato, ma per darvi un'idea.

5 commenti:

Loran ha detto...

Sara per la mia pigrizia atavica ma fare sesso con queste attrezzature mi metterebbe un ansia.

LaMiciaCleo ha detto...

he he he vabbè, i gusti sono gusti, l'importante è fare quello che si vuole con chi si vuole.
Chissà se c'è la maschera versione miciosa!!! ;-)

Velies Thyrrens ha detto...

sì, quello sì, che c'entra. Contenti loro, va bene tutto. Io lo trovo inconcepibile: un po' di sana prevaricazione magari sì :P però i cappucci di pelle mi fanno pure un po' impressione!

Celags ha detto...

Sono uno lussurioso e di certo non mi sottrarrei a molte cose, ma a questa sì. Se c'è una cosa che mi piace è poter vedere il mio partner, non solo in viso ma tutto. Non so cosa la gente ci trovi di erotico e faccio fatica a capirlo, credo sia solo per il proprio piacere che per quello di entrambi ed è una cosa che anche senza amore non sopporto...

Però tanta roba all'esempio proposto alla fine ;)

Velies Thyrrens ha detto...

Ma che scherzi!! Che poi il cappuccio da maiale c'ha pure una specie di "tappo", mi pare, così il malcapitato non può neppure parlare!! :((((
Sì, il ragazzo che ho indicato come "esempio" è uno preso completamente a caso, ma è adorabile