martedì 9 luglio 2013

All'asta il costume di Mitcham

Il baby tuffatore australiano Matthew Mitcham mi piace un sacco e non solo fisicamente. Domenica sera ha presentato la serata conclusiva del Melbourne Cabaret Festival, esibendosi con l'ukulele (qui >> un esempio del suo talento canoro), spogliandosi al ritmo di Barbie Girl e alla fine mettendo all'asta il suo costume da bagno, ottimamente portato, che è stato acquistato da un tizio per la modica somma di 1000 dollari, andati comunque in beneficenza. (fonte >>)




Sexy, imbranato quel tanto che basta, cazzone (come si dice dalle mie parti) ed incredibilmente attraente. Lo amo.

Nessun commento: