lunedì 10 giugno 2013

Dama "Frutti dello spirito"

Dama spiritualmente provvida, metà degli anni 50 circa, "L'apprendimento della bibbia reso divertente" Si gioca con nove pedine e basta e, forse a causa della sua ispirazione religiosa, non si MANGIA mai ma si viene solo scavalcati. 


Se ho capito bene (sono troppo pigro per leggere con attenzione le istruzioni) vince chi riesce via via ad occupare tutti le caselle speciali "frutti dello spirito". 


Tra questi "frutti" spicca anche la "Mansuetudine", la "Pace", la "Temperanza" e la mia preferita, la "Lunga malattia" (!) Chissà che effetto positivo sui bambini avrà causato un gioco del genere...

2 commenti:

Loran ha detto...

Come ogni cosa dipende da chi e con quali basi proponeva e propone questi giochi ai bambini.
Temo però che nella maggior parte dei casi e trattandosi degli Stati Uniti degli anni '50 abbiano fatto nascere dei fondamentalisti bigotti i chi risultati li vediamo ancora oggi.

Velies Thyrrens ha detto...

mah... mi pare che in generale ci sia poco da stare allegri! Guarda cosa succede in Francia in questi giorni!!