giovedì 6 dicembre 2012

Memorie di un toyboy

Il ventiduenne Nick Gruber, ex toy boy di Calvin Klein, è bello e sexy ma a vederlo così non pare meglio di molti altri. Se ricordo bene il suo video porno, non è neppure troppo dotato. Eppure ci deve essere qualcosa che lo rende irresistibile. Certo non la sua innata modestia: "Sono stato il primo uomo del quale Calvin si è innamorato. Non so perché ma c'è qualcosa di me che attrae tutti. Mi chiamano Romeo. Seduco ogni ragazza e anche ogni uomo. Ho qualcosa che li conquista." Ciononostante, Nick il puro, che si proclama eterosessuale e che si è accompagnato per due anni ad un uomo con 48 anni più di lui, afferma con convinzione "Non ho mai chiesto denaro, regali o altro". Pora stella. Questo naturalmente non significa che li abbia rifiutati, compresa la Bentley Supersport da 250000 dollari, regalatagli da Klein che pure la considerava  pacchianissima ("come una borsa di Chanel") e che poi, finita la relazione, si è fatto giustamente restituire.
 
Come se la passa ora il buon Nick? Non troppo male: ha un nuovo amante, il quarantottenne John Luciano (naturalmente straricco) che lo mantiene nel lusso, gli fa da manager e gli perdona le sue scappatelle con le ragazze. "E anche se tutti dicono che Nick mi sta usando, non è così. Nessuno mi usa: lui non mi ha mai chiesto niente". Come a dire, il giochetto ricomincia. Leggete il resto dei dettagli di questa storiella piuttosto squallida qui>>

Nessun commento: