venerdì 16 novembre 2012

Teatro incomprensibile

Non ho parole. Magari è geniale, intendiamoci, però a me proprio sfugge il senso.

Nessun commento: