venerdì 31 agosto 2012

Matthew McConaughey scheletrico

Matthew McConaughey, l'attore texano che è stato volto e corpo Dolce e Gabbana, si è messo a dieta per interpretare Ron Woodruff, un elettricista omofobo e spacciatore di droga, ammalatosi di AIDS a metà degli anni 80. Quale che sia il nuovo ruolo di McConaughey, mi limito ad un giudizio meramente estetico: versione scheletro, non si può guardare (ma certo, dovendo rappresentare sullo schermo una persona malata, è perfettamente appropriato). Il fatto è che io lo detesto anche al suo massimo. Anche se c'ha i pettorali gonfi, non mi è MAI piaciuto, mi ha sempre dato l'idea di un bifolco rozzo e poco pulito.

3 commenti:

Amleto ha detto...

Guarda non mi pare scheletrico, però è più magro di prima. E' scavato tanto in faccia, quello sì.
Ciao ^_^

Casualboy ha detto...

a me sta sul caxxo in tutte le salse... boh, eppure non mi ha mai fatto nulla di male XD

Velies Thyrrens ha detto...

anche io lo detesto istintivamente! Non sono il solo, almeno!