venerdì 25 maggio 2012

Sbiancante per la patatina

Davvero il mondo è bello perché vario. Sentite che roba: pare che i giovani indiani (dell'India, non d'America) non ne possano più del colore naturale della loro pelle che considerano troppo scura e da tempo l'industria cosmetica fa affari d'oro con i prodotti sbiancanti. Persino chi, nelle aree rurali, non può permettersi di acquistare i miracolosi intrugli, cerca di inventarsi qualcosa, come consumare cibi di colore chiaro e latticini che, si dice, aiuterebbero le donne in stato interessante a partorire bambini con la pelle meno scura. Questa discutibile mania sembra ora arrivata all'ultima frontiera: quella di SCHIARIRE I GENITALI.

In questo controverso filmato pubblicitario, la protagonista ricorre ad un detergente intimo che promette non solo di pulire e rinfrescare la zona trattata, ma anche di renderla più chiara e di conseguenza più attraente per il partner (!) La cosa ha naturalmente causato più di una protesta e anzi persino il ministro delle telecomunicazioni, la sig.ra Ambika Soni, ha chiesto all'Advertising and Standards Council of India di bandire il bizzarro spot (fonte >>). Non mi intendo praticamente di nessuna di queste cose (nel senso che ho già la pelle chiara di mio :) quindi non mi pronuncio, tuttavia la notizia mi pare amena. Voi che dite?

3 commenti:

Pier(ef)fect ha detto...

ahaha io ho parlato dello sbiancamento del deretano, questo mi mancava!!

Amleto ha detto...

Insomma c’è gente un po’ pazza…
Io non farei mai una cosa del genere, anche se devo ammettere io non amo tanto la mia carnagione… Poi le parti intime, non ci ho mai pensato, forse perché guardo altro… *_*
Buona serata Velies

loran ha detto...

In effetti cose un po' assurde, senza contare che certi prodotti hanno alcune sostanze chimiche altamente tossiche.