giovedì 3 maggio 2012

Il Duopodo


Velocipede DUOPODO (chissà dove va l'accento), 1950 circa. Orrendo, chiaramente pericoloso e pubblicizzato con uno spot che induce a detestare l'oggetto invece che a comprarlo. Persino i protagonisti dello spot erano orripilati: guardate la ragazzina al secondo 0:29

2 commenti:

Watkin ha detto...

NATURALISSIMO il tuffo a 0:48.

Anonimo ha detto...

per me sarebbe stato un efficientissimo rassodachiappe. Sai che contrazione dei glutei ci voleva per stare in piedi...