sabato 7 aprile 2012

Bambole maschili

Bambole maschili dell'amore, provviste di tutti i giusti orifizi necessari per una serata piacevole. Le produce una ditta statunitense, realdoll.com, che va fiera del loro aspetto realistico.

Io le trovo terribili ed inquietanti. Pensare che c'è chi se le compra. Che tristezza.

3 commenti:

loran ha detto...

Anche se possiedo alcuni sex toys e non ho alcun pregiudizio sul loro uso, trovo questi veramente inquietanti oltre al fatto che sembrano delle mummie atzeche (mi immagino il colpo che mi prenderebbe ad entrare a casa nella penombra e trovarmelo seduto sul divano) e che costano come un utilitaria.
Quindi per ora bocciati in pieno, magari quando la tecnologia arriverà ai replicanti tipo Blade Runner magari un pensierino ce lo farei.

Pier(ef)fect ha detto...

ma che tristezza... uno straccio di uomo no? oppure la vecchia e fidata mano?? dai ste cose sono oscene... realistiche?? sembrano di cera!

Amleto ha detto...

Oddio dal titolo io pensavo fossero bambole tipo le barbie, per far giocare i bambini… Ho capito tutto… Che tristezza!
Ma non sono troppo scavati in faccia!?
Ti saluto Velies