venerdì 17 febbraio 2012

Early Sam

Sam Worthington, l'attore australiano protagonista di Avatar, non mi è mai dispiaciuto. Trovo che abbia un bel viso e una bella espressione (sottolineata dalla barbetta finto trasandata che qui è assente).

Queste foto, precedenti di qualche anno il blockbuster di James Cameron, dimostrano che ammazzarsi di palestra e anabolizzanti non è necessario per sembrare desiderabili. (Ah, comunque io sono 77 kg per 183 cm, nel caso aveste il dubbio che sono un grande obeso! :)

1 commento:

loran ha detto...

In effetti c'è una differenza abbastanza netta tra quello che è oggettivamente bello e quello che è soggettivamente desiderabile.
La bellezza risponde a delle regole precise che a differenza di quanto si pensi non sono diverse sia tra le varie epoche storiche che tra le varie culture, mentre quello che è desiderabile viene stabilito da mille sfumature combinazioni esperienze personali di ognuno di noi.