lunedì 19 dicembre 2011

Dire "Buon Natale" è come uccidere

Stando a questo illuminato signore, dire "Buon Natale" è un tabù assoluto e, secondo la religione islamica, non lo si può dire nemmeno ad un ALIENO, che non si vedrà più nella vita. "E' peggio che fornicare, che bere alcool o ammazzare qualcuno!", ammonisce il tizio del filmato. Neanche io ho simpatia per il Natale, ma ammetto che la fornicazione non mi dispiacerebbe e non mi sento di deprecarla.

1 commento:

Doug ha detto...

Mannaggia... Io da tempo ho sostituito il "Buon Natale" con un più neutro "Buone feste", anche se cerco sempre di tenere botta fino al 26 e mi limito ad augurare "Felice anno nuovo", con sempre reale convinzione e compartecipazione emotiva. Ma pensare che un "Buon Natale" sia peggio di un omicidio... beh! Mi pare francamente un po' troppo!