lunedì 26 dicembre 2011

Burro fritto all'aranciata

Per smaltire gli eccessi dei pranzi di Natale ci vorrebbe proprio un po' di questo burro fritto in pastella fatta con la bibita gassata scozzese chiamata IRN BRU (che è una specie di aranciata). Il gustoso dessert, 1450 calorie a porzione, equivalenti a quattro piatti di pasta (!), è stato affettuosamente battezzato "infarto al piatto". Visto qui >>

2 commenti:

Doug ha detto...

Una di quelle palline 1.450 calorie?! Conosco mille cose più gratificanti, a parità di potere calorico! :) Abbasso gli scozzesi! ;)

loran ha detto...

E io che pensavo che il mio burro maionesato che ho fatto per le tartine al salmone della vigilia fosse la cosa più grassa che ci fosse, tanto che avevo a portata di mano il telefono dell'emergenza coronarica.