martedì 25 ottobre 2011

Sfigurato dai tatuaggi

La Rete trabocca di immagini come questa e ormai ci dovrei essere abituato, eppure ogni volta mi domando come si fa a sprecare un capitale così. Prendi un bel ragazzo, con un bel corpo, lo ricopri di inchiostro indelebile, di disegni e di scritte demenziali, tra cui ONORE e VEGANO, e cosa ottieni? Un MOSTRO, ovviamente! :(

3 commenti:

Guido Gregotti ha detto...

Pur avendo conosciuto persone tatuate, personalmente non sono mai stato un fanatico dei tatuaggi e ogni volta che vedo foto come questa la mia stima sui tatuaggi diminuisce.

Credo che se ti tatui una singola parte del corpo, come Vinicius Naval che ha il Cristo su un braccio ma non si è fatto altri tatuaggi, possa andare, ma non così estesi come questo tizio qui che come dici tu diventa un mostro.

A presto.

Guido.

Lord ha detto...

Non mi sento di essere così critico. I tatuaggi mi piacciono; certo quando sono estremi come in questo caso sono ovviamente più d'impatto, ma credo che raccontino qualcosa della persona.
non so se hai visto questo sito, è geniale:
http://www.gobeyondthecover.com/

Nato_Stanco ha detto...

più che un mostro un coglione... passatemi il francesismo...