lunedì 24 ottobre 2011

Giabiconi, giocattolo canterino

E' un bene quando un toyboy ha una sua dimensione nella quale esprimersi, lontano dal proprio pigmalione: da che mondo è mondo si sa infatti che è sempre meglio tenere il guinzaglio un po' lungo e non pretendere di avere il controllo totale (anche se per quanto mi riguarda, non uscirebbero neanche di casa). Chissà quindi cosa pensa Karl Lagerfeld delle prodezze canore del suo scintillante giocattolo Baptiste Giabiconi, di anni 22, che da un po' si è dedicato alla musica (si fa per dire).

Le doti di performer del giovane sig. Giabiconi non sembrano esattamente eccelse, ma a quanto pare il ragazzo si piace e non poco. Non mi sento di dargli torto. (clic, clic e, con un po' di discrezione, clic)

3 commenti:

Febo ha detto...

Non sarà un bravo cantante però... WOW! Guardarlo è davvero un piacere :P (anche con le casse spente xD)

Velies Thyrrens ha detto...

Già, lo penso anche io. Questo ragazzino è di una figaggine assoluta, quasi siderale e io, tanto per dire, lo desidero da morire. Potessi permettermi un toyboy, ne vorrei uno esattamente uguale.

loran ha detto...

Ma si dai è carino giovane se si fa una cantata va bene, magari il suo pigmalione gli poteva consigliare di cantare in francese che dona più fascino visto che tempo fa riscosse un discreto successo anche la premiere dame.