mercoledì 22 giugno 2011

Porno bambole

E' giorno di bucato per Barbie e la casa di produzione britannica Cinena Erotique raffigura la modesta ricorrenza in un modo senz'altro fuori dagli schemi. "Barbies Washday" è infatti un cortometraggio che si propone di parodiare i film porno e che è stato pazientemente filmato con la tecnica dello stop motion (o "a passo uno") . A quanto pare il piccolo set è stato costruito con grande accuratezza, rintracciando suppellettili rare del franchise di casa Mattel e ha richiesto oltre un mese di lavoro. Il risultato è valsa la proverbiale candela? Giudicate voi stessi, googolando il titolo del filmetto: lo rintraccerete con facilità. Ho qualche dubbio piuttosto che lo scopo dichiarato di "colmare l'enorme spazio tra il porno e i media normali" sia stato raggiunto. Come la prenderà Mattel? Difficile che tenti la strada dell'azione legale: una precedente ed analoga iniziativa "artistica" è stata giudicata legittima dalla Corte centrale della California, con conseguente condanna di Mattel a rifondere astronomiche spese di lite...

Nessun commento: