venerdì 20 maggio 2011

Sussulti adolescenziali

Mi torna in mente, senza una ragione in particolare, un filmetto pseudoerotico del quale da proto-adolescente vidi la pubblicità in TV (senza naturalmente mai averlo visto neanche in seguito). Si intitolava "Fotografando Patrizia", in cui Monica Guerritore seduce un ragazzino iniziandolo alle gioie del sesso. Mi ricordo una scena in particolare di cui non sono riuscito a ritrovare l'istantanea: lui, seminudo sul letto con solo i boxer addosso; lei, appoggiata sul proprio gomito, lo accarezza e gli discosta i boxer per sbirciarci dentro. Una scena che mi turbò moltissimo: se ben ricordo, non avevo neanche 13 anni. Vi va di condividere i vostri ricordi sull'argomento?

2 commenti:

Miky ha detto...

Bel tema! Di sicuro, da teenager degli anni '80 mi ricordo il semi durello provocatomi dal contatto di lingue in controluce di TopGun... Purtroppo allora nn c'erano molte scene gay, per cui bisognava sognare un pò... La scena in "La moglie del soldato" forse mi turbò/eccitò molto: il primo piccio in TV che vedevo... Le turbe maggiori sn comq legate alla carta: i libri si educazione sessuale che mia madre aveva acquistato per la maternità, le riviste Le Ore di mio padre, ricordo che pensavo fosse gelato quella crema sui membri, pensa te...
C'è un film poi, il cui spot mi colpì molto, ma nn ricordo di che film si tratti, forse di Polanski, dove l'attrice alza la gamba del suo amico ballerino e gli passa la mano sul pacco davanti agli occhi del protagonista... Qcuno ha capito?...

loran ha detto...

Quanti ricordi su questo film, uno dei primi che ha destato in me l'eros, prima dell'avvento del digitale ogni tanto mi è capitato di rivederlo sul qualche canale locale.