mercoledì 18 maggio 2011

Ricchezza dissipata

Il modello brasiliano Mateus Verdelho, più volte comparso su questo blog, sembra farlo apposta a volersi imbruttire. Passi essersi coperto il suo bel corpo con i tatuaggi, passi l'anello al naso, passi l'anellino al capezzolo che è anzi piuttosto sexy. Ma una barba da boscaiolo come quella è un insulto alla bellezza. (clic) Vedremo se tra qualche anno il ragazzo sarà ugualmente disinvolto nell'acconciarsi o se invece l'avanzare dell'età lo indurrà a maggiore cautela...

5 commenti:

loran ha detto...

è si questo è proprio un insulto alla bellezza e a noi poveri mortali, bisognerebbe prenderlo e punirlo in modo adeguato.;)

Lord ha detto...

Io lo trovo estremamente sexy e approvo ogni suo cambiamento, a partire dalla braccia tatuate e finendo con la super barba.
Ma io si sa, sono un po' di parte per quanto concerne l'argomento barbe...

Lord ha detto...

ah ecco, dovrebbe anche smettere di depilarsi il petto, non ci credo che non ha peli.

loran ha detto...

Ma forse quello che stride di più è quel petto liscio con la barba folta in effetti che avesse anche sul petto una rigogliosa pelliccia starebbe meglio.

Anonimo ha detto...

è un figo spaziale