lunedì 23 maggio 2011

Meglio la Westboro Baptist Church

Premessa: questo blog esiste da quasi sei anni e ormai conosco tutti i trucchi per generare traffico. Scrivere spesso la parola "nudo", parlare di rapporti sessuali (e delle relative varianti), pubblicare foto di ragazzi, possibilmente nudi, trattare argomenti molto controversi sperando di ricevere molti link. Al contrario, non utilizzare alcun nome è garanzia di non venir "trovati" da chi cerca informazioni proprio su un dato argomento. Ecco perchè di questo bellimbusto qui sopra, che pure è uno fra i tanti, non faccio il nome e vi invito a fare altrettanto.

Leggo distrattamente i titoli del giornale e faccio caso alla volgarità della campagna elettorale del secondo turno delle elezioni amministrative. Qualcuno tenta di terrorizzare gli elettori della parte avversa, ammonendoli circa il fatto che in caso di sconfitta le città diventeranno preda di gay, femminielli e zingari. Prima di questo, nei giorni passati si sono lette dichiarazioni altrettanto farneticanti da parte di esponenti politici che se la prendevano contro gli omosessuali e contro presunti attentati alla famiglia tradizionale, proclami a cui purtroppo siamo stati tristemente abituati. Come mi sento? Moderatamente indignato: il loro Dio, che pretendono di onorare, giudicherà il loro spargere odio ed auguriamoci che chi semina vento raccolga tempesta, almeno nell'altro mondo (e cioè in un posto più giusto di questo). A me fa incazzare un'altra cosa, e cioè che questi tangheri si sentano tutti in dovere di precisare "io non sono contro i gay". Fate schifo due volte: molto meglio la Westboro Baptist Church statunitense. che da anni sparge odio contro gli omosessuali. Almeno sono più coerenti.

1 commento:

loran ha detto...

Si almeno con chi ti attacca in modo diretto si può rispondere in modo altrettanto diretto, mentre con questi viscidi esseri è molto più difficile.
Il signore in foto una volta fece in televisione tutto un discorso apparentemente sensato sul fatto che un riconoscimento delle coppie gay avrebbe tolto fondi per aiutare le famiglie tradizionali paventando miriadi di bambini costretti agli stenti per colpa di pochi ed egoisti gay che volevano sposarsi.