martedì 17 maggio 2011

Le tette più grandi del mondo

Sembra Photoshop ma a quanto pare non lo è: appartiene tutto a Chelsea Charms, trentacinquenne di Minneapolis, che ha ottenuto questo brillante risultato facendosi innestare degli inserti di polipropilene nel petto. Grazie a questa procedura, oggi illegale, il seno si gonfia a dismisura e continua a crescere al ritmo di un paio di centimetri al mese. I filamenti di polipropilene, infatti, irritano i tessuti interni e provocano il rilascio di siero, che è il vero responsabile delle dimensioni spropositate. In pratica, ha le tette piene d'acqua. Pare che ITSY e BITSY, così la simpatica signora chiama le proprie mammelle, pesino ognuna quanto un cocomero e che le stiano dando qualche problema logistico: Chelsea mangia con difficoltà, non trova posto in aereo ed è costretta a fare speciali esercizi ginnici per poter sopportare il peso. Orrore. (Fonte >>)

5 commenti:

Feitan ha detto...

Cioè tra lei e un cammello la diffrenza sta solo nel fatto che il secondo ha un cervello!
Se me la trovassi nei paraggi credo che proverei un'irrefrenabile voglia di provere a bucare Itsy e Bitsy con un ago per federe se cominciano a sgorgare acqua come una fontana.

Guido Gregotti. ha detto...

Generalmente non sono un grande estimatore della chirurgia estetica (nello specifico della mastoplastica, cioè della chirurgia plastica al seno), ma se fossi stato quella donna mi sarei fatto ridurre drasticamente il seno, perché decisamente è troppo sproporzionato, almeno dal mio punto di vista.

Un mio amico mi aveva parlato di Marika Fruscio ed ero convinto che fosse sproporzionata lei, ma nel vedere la foto che ha messo Velies ho imparato il vero significato della parola "sproporzionato".

Personalmente credo che una quinta di seno possa essere piuttosto abbondante ma senza esagerare.

Guido.

Anonimo ha detto...

ma poi,io dico,ma che le serve farsi una cosa del genere???!!!
ma chi lo vorrebbe mai???!!!!

Anonimo ha detto...

che gnocca + le ha grandi + è gnocca.....lei è gnocchissima!!!!

Anonimo ha detto...

che angurie!! ma come fa a trasportarle?? ci vuole un carretto xD