domenica 10 aprile 2011

Uova centenarie

Uova "centenarie": una specialità cinese che potrebbe rappresentare un'adeguata alternativa all'inflazionatissimo uovo bollito. Si preparano lasciando "macerare" le uova di anatra o di quaglia in un recipiente contenente argilla, cenere, calce, sale e riso fino a che, dopo qualche mese, l'albume si solidifica e diventa traslucido. Cosa succede al tuorlo lo vedete da soli.

Chi le ha assaggiate garantisce che si tratta di una squisitezza. Per quanto mi riguarda, mi fiderò sulla parola: non ce la farei neanche ad andarci vicino, figuriamoci a mangiarle. Delle uova alla pipì non parlo neanche.

1 commento:

loran ha detto...

Ma famose due spaghi alla carbonara che è meglio,:)))