martedì 22 febbraio 2011

Universitari e fuochi d'artificio

Alcuni studenti dell'Università dell'Arkansas, opportunamente denudatisi (?) si cimentano in una session di lipdubbing in cui riproducono la canzone Firework ("fuoco d'artificio") di Katy Perry. L'intento dei ragazzi era evidentemente quello di farsi desiderare ma, per quanto mi riguarda, è raggiunto solo in parte. Anche il teatrino con la canzoncina non è granché: niente a che vedere con questo.

1 commento:

loran ha detto...

si non c'è confronto senza senache prendere in considerazione il paraganore le due canzoni il cuo solo pensiero è blasfemo.
Non è male il primo ragazzo ma quando muove la testa come una ballerina di bolliwood non si può guardare.