mercoledì 16 febbraio 2011

I giocattoli di Frankenstein

Una bizzarra signorina di nome Rachel Peters disseziona pupazzi e ricombina i pezzi così ottenuti in modo da creare nuove "creature".

Sembrerebbe un hobby da serial killer, invece questa tale Rachel ne ha fatto una piccola attività commerciale >> che si svolge tramite il sito di compravendite di oggetti di bricolage Etsy.

A me però questi pupazzi riassemblati sembrano brutti e basta.

Nessun commento: