domenica 23 gennaio 2011

Ridere dei nerd

The Big Bang Theory è attualmente il mio programma televisivo preferito: l'ho scoperto tardivamente su segnalazione di amici e ora mi sto rimettendo in pari con la programmazione della geniale sitcom che, come saprete, è incentrata su un gruppo di nerd gravi e sulla loro totale inettutudine a qualsiasi relazione interpersonale. Il tizio della foto, Leonard, è il mio preferito e trovo anzi che sia piuttosto carino. Però, a pensarci bene, i personaggi del telefilm sono così sfigati e malmessi da risultare tragici. Per quanto si ingegnino a mostrarsi relativamente gradevoli, di escogitare qualcosa che li renda attraenti agli occhi della biondona di turno, sono destinati ad un fallimento senza rimedio e a soccombere miseramente davanti al giovane uomo muscoloso ed aitante. Uno di essi, messo di fronte al fatto di essere assillante nelle sue attenzioni, osserva "mi hai guardato? Se non fossi assillante, che speranze avrei?". Al nerd dentro di me (nella mia testa peso ancora 110 chili), si è spezzato il cuore.

4 commenti:

Watkin ha detto...

Sì, ma MAGARI nella vita vera i nerd fossero carini come quei quattro (tre, via: Wolowitz è effettivamente inguardabile).

Luca ha detto...

Spero tu lo stia guardando in inglese sottotitolato, in italiano perde tantissimo...
Io preferisco Raj.

Miyazawa ha detto...

E' stato amore a prima vista (la serie tv). Per la prima stagione combatti con la tua ignoranza MA quando nella seconda riesci a seguire anche solo la logica dei loro discorsi, ti senti pronto ad entrare nel gruppo "Nerd è bello". Ad ogni modo, verso la terza stagione (e ancora nella quarta) le situazioni diventano un pò troppo Sheldon-centriche... ed essendo innamorato di Leonard e Raj, la cosa in qualche modo infastidisce.

Anonimo ha detto...

Regalino: http://www.gaycollegeguyblogging.com/IMG/johnny-galecki-nude.jpg

Max :)