giovedì 21 ottobre 2010

Cura per l'omosessualismo

Il signor Mirojlub Petrovic è una specie di omeopata serbo che ha individuato le cause di molti dei mali dell'uomo, tra i quali l'omosessualismo (così chiama la condizione dei gay). Il sedicente dottor Petrovic, esperto di "medicina originale" sostiene infatti che non ci sono malattie incurabili ma piuttosto persone incurabili ed è così gentile da rivelarci il rimedio sovrano per la malattia che ci affligge: eliminare completamente i cibi schifezza dalla dieta (niente patatine, niente cioccolata, niente bibite gassate, per intenderci), bere un sacco d'acqua, evitare qualunque cosa possa dare diarrea, nonché alcol, caffeina. Fare ginnastica, riposare nei giusti momenti, pensare pensieri positivi e fare regolarmente dei clisteri.

Certo, detta così non sembra una cura molto scientifica (clisteri a parte, sono le cose che mi diceva anche la mi' nonna), però Petrovic ritiene di aver redento molti omosessuali e di averli indirettamente salvati dalle brutali violenze di cui sono stati recentemente vittime. Per la verità il Dr. Petrovic ha idee di respiro ben più grande: si propone infatti di risolvere i problemi del mondo, eliminando la democrazia e sostituendola con un sistema teocratico in cui un monarca dispensa una giustizia ispirata da Dio: "In democrazia possiamo votare e quindi legalizzare qualsiasi comportamento autodistruttivo: abbiamo quindi i cibi schifezza, il tabacco, l'alcool, veri e propri veleni resi legali e presto renderemo legali la marijuana e l'omosessualismo. Non finiremo mai" (fonte >>). Eccone un altro.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Già che c'era perchè non dice pure "non respirare perchè così non ti asfalti i polmoni con tutte le schifezze che ci sono nell'aria"
In pratica siamo arrivati alla teoria del "PULISCITI IL CU... ALTRIMENTI DIVENTI FROCIO".
Ma dai!!!
Luca

Chiedo scusa per il vocabolario molto omosessualitico e poco affine agli imbecilli.

loran ha detto...

A parte che la sua cura serve solo a rimettersi in forma e ha depurare l'organismo non certo a cambiare orientamento sessuale, ma quello che mi preoccupa di più è la proposta di una forma di governo degni della Spectre dei film di James Bond.

Anonimo ha detto...

Tutti a voler curare i gay! COsa ci sia da curare non si è ancora ben capito. Sto ancora aspettando una cura per gli idioti, problema ben più serio e vasto dei fr..ci. Quella sì che è una piaga mondiale! Come mai nessuno ci pensa?