lunedì 8 marzo 2010

Sean Hayes fa coming out

Sean Hayes, l'indimenticabile Jack McFarland di Will & Grace, è gay per davvero: Sono quello che sono, e non mi sono mai nascosto. Mai. Questo è il senso della pungente intervista rilasciata dall'attore quarantenne alla rivista Advocate che potete leggere qui >> Se lo avessero chiesto a me, avrei scommesso una grossa somma sul fatto che Sean era eterosessuale, e che dava risposte vaghe sull'argomento solo per evitare di inimicarsi il pubblico gay. Davvero non si sa mai con chi si ha a che fare. Comunque io uno così lo sposo (mi piaceva già da prima).

6 commenti:

Gan ha detto...

Caro Vel, il tuo gaydar ha urgente bisogno di una "ripassata". ;-)
Per quanto riguarda Jack mettiti in coda, c'ero prima io. :-P

Velies Thyrrens ha detto...

Confermo che l'idea che potesse essere gay non mi era neanche mai passata per la testa. Giurin giurello.

loran ha detto...

A me qualche sospetto mi era venuto ma solo quardando il telefilm, forse condizionato dai soliti stereotipi.

Anonimo ha detto...

vi ricordate la fine di Will&Grace quando ha cantato Unforgettable con Karen? semplicemente fantastici

Luca ha detto...

Pensavo fosse eterosessuale anch'io, sembrava troppo scontato visto il personaggio che interpretava...

Comunque, io ho sempre preferito Will (e soprattutto Vince).

BimboSottaceto ha detto...

Anche io pensavo fosse etero! E anche io preferivo Willone bello :)