giovedì 30 aprile 2009

Artisti

Del cinquantaseienne di origine britannica Tim Patch, in "arte" Pricasso (ehm) avevo parlato quasi tre anni fa, agli albori di questo blog, e mi stupisce vederlo ancora in giro, considerando la particolarità del suo talento artistico. L'eccentrico signore, infatti, usa il proprio gingillo come pennello e ci realizza ritratti ed altre pitture molto migliori di altre confezionate con utensili più canonici (click >>) .

"Lo puccio nella vernice e la applico sulla tela: ho cominciato per sfida ad una festa di Natale. L'avevo già fatto, ma non pensavo che potessi farlo in pubblico. Ora riprendo l'intero processo perchè alle volte la gente non mi crede. Uso il sedere per dipingere gli sfondi perchè alle volte occorre una piccola pausa. Uso carta liscissima e mi faccio da solo i colori. Ma non posso dipingere per più di quattro giorni: mi occorre poi una pausa di un paio di settimane. In pratica devo far ricrescere l'epidermide". Incredibile ma vero.

Per coloro che nutrissero ancora dei dubbi, uno spassoso filmato riguardante la realizzazione dei ritratti di Obama e McCain dissiperà ogni perplessità. Chissà però se il Presidente apprezzerebbe.

mercoledì 29 aprile 2009

Il nuovo Mr. Spock

L'attore che interpreta il Sig. Spock nell'atteso prequel della mitica serie di Star Trek si chiama Zachary Quinto (1977 - ), e di lui si fa da tempo un gran parlare.

Anche se ha girato una simpatica scena in una sauna con un altro uomo (cosa che di solito costituisce un valore aggiunto:), a me personalmente non mi piace PER NIENTE, mi sembra Neri Marcorè. Non so cosa ci trovino tanti/e.

martedì 28 aprile 2009

Ex Mr. Panama

Ryan Oliver, ventunenne panamense di 1.87 cm, è stato recentemente eletto Mr. Panama 2009 classificandosi primo tra quindici altri finalisti (per la verità non esattamente delle bombe sexy >>). Niente di strano, se non fosse che il giovanotto ha potuto fregiarsi del titolo per una manciata di ore soltanto, prima di cadere vittima del temibile Effetto Mueller (come io chiamo l'improvviso palesarsi del proprio passato a luci rosse con effetti deflagranti ed ignominiosi sul presente). A quanto pare, infatti, Ryan si era in precedenza esibito a beneficio delle telecamere di un sito per adulti e puntualmente (e come era avvenuto ad altri prima di lui) questa performance ha finito per oscurare completamente il ragguardevole successo raggiunto come meglio panamense del corrente anno, tanto che il titolo gli è stato immediatamente revocato ed è stato riassegnato. Sic transit gloria mundi! Piuttosto, ma cosa sperava, che non se ne accorgesse nessuno!?

P.s. l'immaginario termine "Effetto Mueller" fa riferimento ad un curioso caso che ha coinvolto tempo una nota pornostar gay; il giovanotto era stato reclutato per pubblicizzare il famoso yogurt: quando qualcuno l'ha riconosciuto è successo un casino...

lunedì 27 aprile 2009

Calciatori

Kaka e Beckham in un momento di confidenza. Che carini.

Putti con clistere

Putti bronzei che, tra l'ammirazione degli astanti, recano un clistere ugualmente bronzeo.

Si tratta di un bizzarro monumento eretto in una cittadina dell'ex Unione sovietica nei pressi di Stavropol. Chissà cosa vuole significare.

sabato 25 aprile 2009

Matrimonio da favola

Christine Green e Keith, due simpatici signori di Barnstaple, nel Devon (GB) hanno escogitato un modo originalissimo per rendere ancora più speciale quello che dovrebbe essere il giorno più bello della loro vita, quello del loro matrimonio: i due tizi si sono infatti giurati amore eterno opportunamente mascherati da Shrek e Fiona, i personaggi del famoso cartone animato della Dreamworks. "L'idea è venuta a me perchè penso che Keith somigli davvero un po' a Shrek", dice Christine, che sa davvero come parlare al cuore di un uomo.

Anche a Keith la cosa non è dispiaciuta: "E' stata un'esperienza come minimo strana ma davvero piacevole. E poi io e mia moglie amiamo davvero i film." Rimpianti? Forse uno: i due signori Green (Verde!!) hanno cercato di convincere il figlio diciottenne di lei a vestirsi da Ciuchino, ma lui non ha voluto saperne... Considerato che c'è chi ci fa due cog*ioni con la santità del matrimonio, non c'è davvero male... (fonte >>)

venerdì 24 aprile 2009

Cappucci da cane

Maschere/cappuccio a forma di testa di cane, perfette per privarvi della vista durante i giochi con il vostro master: realizzate in pelle morbilda, resistono all'acqua e sono munite di una morbida imbottitura per proteggere la pelle intorno al collo e al viso. Sono solo alcuni degli innumerevoli modelli in vendita tramite il "negozio virtuale" che opera via eBay Leather Toys World >> Vi ho mai detto che, personalmente, queste cose non mi attraggono PER NIENTE?!?!

mercoledì 22 aprile 2009

Papero birichino

Oggi ho trovato in Rete una curiosa storia, riguardante il giovane calciatore del Milan, Alexandre Rodrigues da Silva, in arte Pato (papero). A quanto pare >> il ragazzo, diciannove anni, sabato scorso sarebbe rimasto vittima di una malintenzionata che, agganciatolo telematicamente, lo avrebbe convinto ad esibirsi a suo beneficio alla webcam e, salvato il filmato, intenderebbe venderlo a peso d'oro a qualche rivista scandalistica. Non so dire se la clip che gira su Internet sia autentica oppure no (il giovanotto sembra davvero avere i pantaloncini del Milan), ma quello che si vede pare proprio il corpo di un atleta, sorprendentemente simile a quello di Pato. A parte il piacere di vedere un bel ragazzo che si mette in mostra, la storia è comunque piuttosto squallida. Speriamo che sia una bufala.

Mostro magico

Simpatico giocattolo per bimbi "Magic Monster": il curioso pupazzo, dalle fattezze per la verità un po' borderline (e certo l'ascia luminosa in mano non aiuta a renderlo tranquillizzante), è animato da un set di batterie...

... che alimentano il meccanismo che ne fa muovere i lineamenti e produce una gradevole musichetta (riconoscerete una bizzarra versione di When the saints go marching in). Davvero originale.

Igiene personale

Body Snake e Foot scrubber, fabbricati a mano in America, "puliscono senza sforzo le aree difficili da raggiungere, dalla testa ai piedi". Realizzati in schiuma anallergica che non trattiene l'acqua, puliscono, esfoliano e massaggiano contemporaneamente collo, spalle, schiena, sedere, gambe, caviglie, talloni e dita. Per soli 24.95 dollari sembra davvero un affare. Disponibilità limitata >>, è consigliabile affrettarsi nell'acquisto.

lunedì 20 aprile 2009

Il ventre di Harry

Harry Connick Jr, classe 1967, cantante ed attore che alcuni di voi conoscono, sembra aver deglutito un'anguria intera (click). Un peccato, a me era sempre piaciuto dai tempi e l'ho guardato volentieri interpretare Leo, il marito di Grace nella sit com Will e Grace. Vabbene che passati i quaranta il metabolismo rallenta, ma anche non ingozzarsi aiuterebbe! :(

Gadget per iPod

Gadget elettronico per espandere la vostra esperienza sensoriale con iPod (ehm): la musica non è mai stata così piacevole. Il nome dell'aggeggio, e la figurina sulla scatola rendono ogni spiegazione superflua: quattordici euro circa in un Sex shop di Amsterdam (grazie ele^^)

Il mio amichetto Arnold

Sigla a suo modo storica, quella del telefilmino degli anni 80 "Il mio amico Arnold" che i miei lettori più stagionati ricordano bene, qui rivista e modificata. E' bastato infatti che qualcuno avesse l'idea di cambiare la colonna sonora perchè la sequenza di immagini acquistasse tutto tutto un altro significato...

sabato 18 aprile 2009

Manciata

Il buon David Beckham ne fa una manciata. A me Beckham mi è sempre piaciuto, e non sono il solo. Anche i suoi compagni di squadra mostrano di apprezzare...

venerdì 17 aprile 2009

Cambio dei connotati

Se non mi avessero detto che quello a destra è Rupert Everett non ci avrei mai creduto. (!) Era molto, ma MOLTO meglio prima, ora ha cambiato i connotati. Il Dr. Glatt ha bisogno di un paio di occhiali.

giovedì 16 aprile 2009

Nutrirsi di terriccio

A quanto pare questa simpatica signora, abitante del villaggio lituano di Gomaliai, si ciba quasi esclusivamente di terriccio da oltre dieci anni. "Per me è meglio della cioccolata", sostiene l'astuta donna che alcuni direbbero invece affetta da geofagia, cioè dalla perversione del normale istinto di nutrizione che spinge a cibarsi di terra, cenere ed altre delikatessen. E' grulla nel capo, come si dice dalle mie parti, o ha capito tutto dalla vita? Ambisco a rimanere nella mia beata ignoranza (qui >> il reportage fotografico e qui >> un illuminante filmato)

mercoledì 15 aprile 2009

Posseduti da un drago

Se qualcuno di voi avesse mai accarezzato l'idea di congiungersi carnalmente con un drago (!) può adesso soddisfare questo suo intimo desiderio. Bad Dragon >>, una piccola società dell'Arizona, produce giocattoli per adulti riproducenti i genitali delle mitiche creature dalla pelle squamata: il fatto che nessuno abbia modo di controllare l'accuratezza delle riproduzioni non diminuisce il fascino degli oggetti, disponibili in grande varietà di fattezze, dimensioni e materiali, onde accontentare i gusti di tutti o per regali di sicuro effetto. Vi raccomando anzi di controllare la serie "Chimera"...

Lingua in trappola

Incredibili le cose che alcuni sono disposti a fare per il bene della scienza: questo orribile tizio, sprovvisto di idee migliori su come usare la propria lingua, decide di farsela serrare in una trappola per topi, così, per vedere l'effetto che fa. Apparentemente è doloroso, ma potevo dirglielo io, empiricamente, e cioè senza ricorrere al metodo scientifico...

martedì 14 aprile 2009

Il meglio Gesù

Dopo il Gesù col Lego, completo il mio ideale omaggio agli eventi profani collegati alla Pasqua appena trascorsa segnalandovi un controverso "concorso di bellezza di Cristi" indetto dalle Sorelle dell'indulgenza perpetua (?) di San Francisco e tenutosi nel Dolores Park, click >>. Sopra, il vincitore, Gesù con Animali. Boh. Sarà che io da piccolo ho fatto troppo catechismo, ma queste cose mi danno sempre un brivido, constatando che talvolta noi gay ci mettiamo proprio d'impegno per urtare la sensibilità altrui. Tanto per dire, io di questa cosa orrenda >> non me la sono mai sentita di parlare...

Gesù col Lego

Statua in Lego di Gesù Cristo, in esposizione nella Chiesa "Oensta Gryta" di Vaesteras, settanta chilometri da Stoccolma. Basata sulla Resurrezione di Cristo dello scultore Bertel Thorvaldsens, la statua è composta da oltre trentamila dei famosi blocchetti ad incastro, per collocare i quali è servito quasi un anno e mezzo di lavoro. Il Parroco sembra contento del risultato e della curiosità che suscita nei bambini, e non ha in progetto di venderla (click >>). Chissà se, in caso, accetta prelazioni...

P.s. Sembra che l'iconografia religiosa sia una costante fonte di ispirazione per i cultori del Lego: guardate questo sconcertante allestimento della Crocifissione e il sito >> dal quale è stata tratta...

lunedì 13 aprile 2009

Scambisti

Tu scegli, loro si scambiano (le maglie) e tu guardi. Un'accattivante idea per generare il passaparola sui prodotti Adidas che ha all'uopo approntato un simpatico minisito >> in flash.

Due considerazioni. Prima: i ragazzi, atleti famosi, hanno uno stomaco da paura e anche se il filmatino è giocoso e scanzonato, risulta ciononostante sexy. Seconda, ormai da tempo gli uomini sono considerati degli oggetti del desiderio, e lo slogan "tu scegli, loro si scambiano..." ormai non fa specie a nessuno. Non so però se in una situazione di vita reale sarei in grado di stare davvero a guardare (vabbene il supplizio di Tantalo, ma non esageriamo...)

domenica 12 aprile 2009

Matrioske Star Wars

Matrioske Star Wars, realizzate a mano dal sig. Matt Brown come regalo di Natale per il fratello. Un'idea davvero carina ed originale, vorrei essere capace di farle anche io

venerdì 10 aprile 2009

Una mano tesa

Per nessuna ragione particolare, dopo quasi vent'anni mi torna in mente il mio insegnante di religione, Enzo. Un uomo di buone intenzioni, ma di scarso spessore, incapace di trattare coi sedicenni se non assecondandoli in pieno. Diceva sempre che parlava del peccato e non del peccatore, ma poi finiva per farsi estorcere le nequizie degli altri alunni sui quali non manteneva mai il riserbo che lui stesso aveva promesso. Enzo aveva il merito di non prendere di petto la sua materia, di parlarne solo "di striscio": la sua fissazione erano gli schemi alla lavagna, su cui spesso scriveva i mali del mondo e le varie concause, in un tripudio di freccette e cerchi concentrici tracciati per lo più a casaccio. Avevamo per lui una certa simpatia, dovuta più che altro al fatto che ci permetteva quasi ogni eccesso, ma partecipavamo alle sue "lezioni" discutendo degli argomenti che ci proponeva. Evidentemente pensava di aiutarci a fare chiarezza nella nostra testa ottenebrata dagli ormoni e dalla confusione: aborto, droga, disoccupazione e il suo cavallo di battaglia, la violenza negli stadi. Da bravo cattolico che non vede al di là del proprio naso, però, nel corso degli anni in cui ce lo siamo visto davanti, non ci mai ha parlato di sesso, o di omosessualità, cosa invece che sarebbe stata più che opportuna non perchè essa fosse una delle disgrazie da rappresentare a caratteri cubitali sulla lavagna, ma perchè se l'avesse fatto forse avrebbe teso la mano a tanti che, come me, non sapevano dove battere la testa. Sono migliorate, adesso, le cose nelle scuole?

giovedì 9 aprile 2009

Chewing gum alla mortadella

Gomma da masticare (o ciringomma, come si dice dalle mie parti ^^) al "alla mortadella", confezionata in simpatiche fettine tali e quali quelle del famoso insaccato. Non so se è uno scherzo e il sapore è quello consueto o se è autentica, ma l'assaggerei volentieri, tanto per vedere l'effetto che fa

martedì 7 aprile 2009

Sexy Randy

Il buon Randy De Puniet (click), giovane motociclista francese, è da tempo nel mio personale mirino: una bellezza discreta e non appariscente, l'essenziale faccia da bravo ragazzo e altri dettagli che hanno attratto la mia attenzione e di cui ho già parlato

Qui lo vedete immortalato in un servizio realizzato per in cui appare effettivamente un po' poco partecipe, pur avendo chi dovrebbe tenere alta la sua attenzione. Ma lo capisco, anche io sarei un po' freddino, al posto suo... ^^' Comunque Randy mi piace, mi piace un sacco.

L'oro di Porcello

"Ora come non mai l'America è al centro di una nuova corsa all'oro. Ora come non mai l'oro è il bene più affidabile e di valore. Vendere i vostri denti d'oro e le vostre corone dentarie è un modo eccellente per ottenere dei contanti. Ci sono due tipi di denti d'oro: quelli removibili e le corone dentarie. Entrambi i tipi sono vendibili e di gran valore. Siamo gioiellieri da cinquantanni e paghiamo dollari sonanti." Questo il singolare annuncio dei PORCELLO ESTATE BUYERS, con sede in diverse città degli Stati Uniti (click >>). Chissà se comprano anche per corrispondenza...

lunedì 6 aprile 2009

Sarcofago Star Trek

Urna funeraria per ceneri di appassionati di Star Trek, dipartitisi dall'esistenza terrena ma ciononostante intenzionati ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima (anche se solo simbolicamente) albergando in un oggetto realizzato con il look della nota serie televisiva, perfetto per il caminetto di casa.

In alternativa, per chi opta per un riposo più tradizionale, disponibile la bara a forma di siluro fotonico, opportunamente contrassegnata con la classica Delta della Federazione. Presto disponibili online >>, a prezzi peraltro non ancora comunicati.

venerdì 3 aprile 2009

Secondo voi...

Ma scusate, ma che ha di tanto attraente questo ragazzino qui, il celebratissimo (?!) Robert Pattinson, protagonista della saga di Twilight?!? A me pare proprio un cesso! Voi che dite?!

Sollevamento pesi

E'incredibile in che imprese demenziali si cimenti la gente: il fatto che alcuni si facciano persino riprendere in televisione, tuttavia, è ancora più demenziale. Osservate con attenzione questi due tizi, un uomo e una donna, fare sollevamento pesi coi rispettivi genitali, e questo - in confronto - renderà di certo più sopportabile il vostro lavoro, qualunque esso sia.

giovedì 2 aprile 2009

Forza Bayern

Luca Toni, mio personale sex symbol totale globale tra i calciatori, ha promesso che, in caso di vittoria della sua squadra, correrà nudo per le vie di Monaco: "Non ho mai vinto nella mia carriera questo trofeo e se dovessi riuscire a riportare la coppa a Monaco, prometto di correre nudo per il centro della città: attraverserò la Marienplatz".

Toni mi è sempre piaciuto da morire, e con i voli low cost, la Germania è davvero ad un tiro di schioppo. Forza Bayern.