mercoledì 4 febbraio 2009

Gran Cabaret Carrisi

In questi miei giorni di incertezza e disagio sono sempre alla ricerca di cose che possano sollevare il mio umore. Non ci crederete, ma queste dichiarazioni di Albano Carrisi sono talmente farneticanti che mi hanno sinceramente divertito. Un po' come gli adorabili vaneggiamenti di un bambino, al quale è perfettamente inutile spiegare le cose della vita. Dispiace che ci sia chi ci ha provato a dare contro al buon sig. Carrisi, tentando di rettificare alcune sue posizioni percepite come un tantino retrograde. Ma dico io... invece di rallegrarci del fatto che non ha detto che le donne non hanno un'anima, ce la prendiamo per quello che dice dei froci?!?

«Come padre, mi avrebbe sicuramente dato fastidio avere un figlio, o una figlia, che non appartiene al suo sesso. Però bisogna fare i conti con la natura, e la natura, a volte, gioca strani scherzi. Quindi, se uno - o una - si interroga a fondo, e ha voglia di guarire da questa imperfezione, fa bene. Se non ha voglia, o non può, perché la natura lo ha costruito così, che cosa puoi dire? Ma, grazie a Dio, non ho mai avuto questi problemi. E mi dispiace tanto per chi li ha».

«Il mondo è cambiato. A noi normali certe cose possono sembrare strane, ma a quelli che le vivono, ovviamente, no. Sono cattolico praticante e agli omosessuali dico solo questo: non sono per i ghetti, ma non fate tutto questo cancan, vivete le vostre cose in privato. Non mi vanno giù i gay pride, quelli che sfilano mascherati... A uno vaccinato come me possono far ridere, purtroppo, ma se li vedesse mia figlia piccola mi darebbe fastidio. Mi sembra l'esposizione di Sodoma e Gomorra».


Geniale, specie questa su Sodoma e Gomorra. Ma riascoltatevi anche la posizione della "Miss Italia" di Lillo e Greg sullo stesso argomento, per quanto meno spassosa.

12 commenti:

byb ha detto...

però non è lodevole il modo in cui si barcamena per evitare di rispondere alla domanda "matrimoni gay"?

Antonio ha detto...

Albano? Rilascia anche interviste? Io pensavo cantasse solo di naso!
Diciamo che la Power ha avuto il sale in zucca di mollarlo prima che la legasse ad uno dei suoi vitigni!

Velies Thyrrens ha detto...

Ma che volevate che dicesse! E' come parlare con uno che vive in un'altra epoca (almeno per certe cose): mica gli si può far cambiare idea solo perchè il mondo è andato avanti rispetto a quello in cui viveva lui!

Anonimo ha detto...

beh ma se tua iglia scappa di casa e va a vivere con un santone a new orleans vuol dire che a casa ci stava benissimo eh!

ZeroShin ha detto...

Ma ci interessa veramente l'opinione di questo uomo (?) ?

Cioè, capiamoci, è stato con la Lecciso........

Velies Thyrrens ha detto...

Si e no, 'shin. A me dà sui nervi una cosa: non che Albano dica delle cose da troglodita, che sarebbero sembrate arretrate alla mia povera nonna, ma che, invitato a riflettere su quella manica di cazzate che ha espresso, si sia trincerato dietro un "HO DETTO SOLO QUELLO CHE PENSO". Come se non bastasse, tanti (vedi i vari forum) hanno difeso il cantante dicendo "EH MA ALLORA NON SI PUO' DIRE NIENTE, E I GAY SONO I VERI INTOLLERANTI". Questa è una trappola dialettica terribile: non è che uno non possa pensare e dire quello che vuole, è che a fronte di questo deve essere possibile per chi è legittimamente dell'avviso opposto, protestare anche con giusta veemenza (personalmente infatti preferirei non essere insultato, né da albano né da alcun altro) senza sentirsi dare di "intransigente". Non si può pretendere di dire "eh gli italiani sono tutti mafiosi, e se mia figlia sposasse un italiano mi dispiacerebbe tanto. Ma grazie a Dio non ho di quesit problemi, mi dispiace per chi li ha", e poi dire MA IO HO SOLO DETTO QUELLO CHE PENSAVO. Padronissimo, ma padronissimi pure gli italiani (o chi per essi) di darti di stronzo!

Gan ha detto...

Ci stanno marciando un po' troppo, con 'sta faccenda che i gay sono intolleranti perchè si indignano quando qualcuno li insulta.
Ci vogliono bastonare e pretendono pure che li ringraziamo.
Ci stanno marciando un po' troppo con 'sta faccenda della "libertà d'opinione", che per loro vuol dire "libertà di sparare cazzate".

marcus ha detto...

ricordiamolo nei suoi momenti piu' "FELICI L'ALBUME .." esempio ... quando PICCHIO' il tipo della VITA IN DIRETTA , oppure quando PICCHIO' la MELITA TONIOLO (be' li magari ... )oppure quando a sanremo cantava " COME VA COME VA .. TUTTO OK ...." e GRILLO lo mando' a FANKULO dal palco ... bel momento suo pure UNA FIGLIA TOSSICA CHE SCAPPA E SI VA A BUTTARE IN FIUME , una moglie ARCISTUFA che scappa in america ... altro bell'esempio che puo' dare lui all'umanita' tutta e I 2 PARGOLI fatti con la LECCISO UNA CHE VIVE AI MARGINI DELL'IDIOZIA COME LUI ... e le loro CRISTIANE .. BUFFONATE ALL'ISOLA DEI PENOSI ...EDIFICANTI !!! e vogliamo parlare del suo MASCHIETTO ? maggiore ? o delle due figliole in eta' da marito ? una e' da mesi sul tavolino del mio dentista su uno di quei giornali ... stretta in strada a uno con la lingua fuori e na mezza mano nelle mutande ... poi x carita' dica cio' che vuole lui e' FASCISTA io NO !! XROOO' ....come disse GRILLO non accetto che albano parli di ambiente ed ecologia ...al mondo ... ecco a me non va che un COGLIONE APRA BOCCA !

Marco di FB ha detto...

Scusa Marcus ma così ti abbassi al suo livello...
Inutile sparare a zero come fanno i vari Al Bano o Alessandre Mussolini, bisogna argomentare le proprie ragioni, affinché chi è meno ottuso di loro colga un barlume di verità in quello che dici e si domandi se non sia il caso di guardare le cose da un altro punto di vista (me sò un pò incartato ma spero sia chiaro quello che intendo... :)).
Detto questo, è vero che certe volte 'sti soggetti ti toglierebbero gli schiaffi dalle mani! :)

Velies Thyrrens ha detto...

per favore, ragazzi, capisco la vostra giusta irritazione, però non diamo spago ai nostri detrattori mostrandoci rabbiosi e insofferenti

Anonimo ha detto...

io dico solo che se uno avesse sparato 1/10000 delle bestialità che ha detto lui (o del xxxx di turno) contro Vaticano e pretoni in questo paese sarebbe crocifisso all'istante. Questa è la libertà di parola

Velies Thyrrens ha detto...

Questo è vero...