mercoledì 22 ottobre 2008

Autobus atei

A partire dal gennaio 2009 a Westminster vedere autobus come questi non dovrebbe essere infrequente: si tratta di un'iniziativa promossa dall'Associazione Umanista Britannica e sostenuta da un eminente ateo, il Prof. Richard Dawkins, che prevede la collocazione del cartello che vedete sopra: "E' probabile che non vi sia alcun Dio: smettete di preoccuparvi e godetevi la vita.". Singolare il punto di vista del professor Dawkins: "La religione è abituata a ottenere cose gratis: benefici fiscali, reverenza gratuita, lavaggio del cervello ai bambini. Anche sugli autobus, nessuno si ferma a riflettere nel vedere uno slogan religioso sui muri delle strade Questa campagna" continua il professore, "farà pensare le persone, il che è un anatema per la religione." Volete sapere come l'ha presa la Chiesa anglicana?!? Ha ringraziato l'Associazione per l'interesse manifestato per il trascendente: "Sarà positiva se farà riflettere le persone sul significato della vita" (fonte >>). E' proprio un altro mondo!!

3 commenti:

shamrock ha detto...

davvero originale come iniziativa...anche se sinceramente non ne comprendo appieno l'utilita in effetti... :)

Anonimo ha detto...

rimango perplesso.

CCri ha detto...

Sì, va beh, non mi pare che Dio sia in cima alla lista di ciò che preoccupa e impedisce di godersi la vita... Molto al di sotto del costo della verdura, comunque...