martedì 19 febbraio 2008

Preghiere portatili

Il simil iPod spiritualmente provvido, ovvero il rosario elettronico: "prodotto in Italia, è un apparecchio di dimensioni ridotte, comodo e portatile realizzato in policarbonato leggermente ruvido. Dotato di cuffie e tracolla, il santo rosario è recitato da una voce femminile e da un coro di persone che risponde. Semplicissimo da utilizzare, il rosario elettronico può essere ascoltato come riflessione oppure si può rispondere alle Ave Maria come di consueto. Utile per chi viaggia, per chi vuole pregare in movimento (auto, treno,aereo, ecc.) è particolarmente adatto per anziani o ammalati".

Può essere acquistato anche insieme ad un kit di batterie alcaline ad alto voltaggio per essere certi di non rimanere senza il prezioso gadget, in vendita al prezzo politico di 35€ >> onde soddisfare tutte le tasche. Sono io che mi lascio impressionare facilmente, o davvero c'è qualcosa di grottesco in un ordigno come questo?!?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma è di un kitsch meraviglioso!!! Pensa che a casa ho trovato un braccialetto in legno e ognuna delle tessere porta un'immagine religiosa (il Papa, la Madonna, i santi..)...se non fosse così anni '80 lo metterei subito hihi...mi sta anche bene penso...ma meglio di no và...A parte tutto, ma 35 euro per un pezzo di plastica ("leggermente ruvido"..) con una voce registrata ti pare un prezzo politico?? Alla faccia...
Ciao ciao, Matteo

Felipe ha detto...

A chi vanno 'sti 35 euro? Ai preti che sfrattano i morti di fame dai loro palazzi, per caso? O alla banca vaticana, poracci, che c'hanno tanto bisogno?
Massì, ridiamoci su che è meglio...