venerdì 31 agosto 2007

Il tatuaggio di Jesse Metcalfe

Vi piace questo bel disegno di un cuore sanguinolento legato stretto con una corda? Bello, eh? Pensate che questo non è che un particolare dell'ORRENDO tatuaggio che Jesse Metcalfe si è fatto fare di recente come "ricordo" della rottura con Nadine Coyle e a proposito del quale il buon Jesse ha rilasciato delle illuminate dichiarazioni.

"Voglio ricordare per sempre come ci si sente quando finisce una relazione: non è che ne sono ossessionato, è che ho voluto farmi tatuare il cuore sul braccio perchè ho scelto di portare il mio sulla manica. Mi si addice perfettamente, non potrei essere più felice del mio tatuaggio, è il migliore che ho." Figuriamoci il peggiore...

giovedì 30 agosto 2007

Capezzoli posticci

"Detestiamo sembrare sessisti ma gli uomini amano i capezzoli! Concorderete con noi nel ritenere che i nostri bodyperks sono un modo divertente di esaltare la vostra bellezza!"

Bodyperks, e cioè capezzoli posticci in silicone, disponibili anche in versione afro, per chi ha sempre desiderato dei capezzoli puntuti e non ha mai potuto averli. Leggendo le testimonianze mi è venuta voglia di comprarmeli.

"Li ho comprati e non vedevo l'ora di provarli," ha lasciato scritto sul sito >> Kathy, ventiseienne di St. Louis, "quando li ho messi e poi sono uscita in compagnia di amici nessuno credeva ai propri occhi! Pensavano che indossassi un reggipetto a coppa che lascia scoperti i capezzoli: ho dovuto togliere quelli di gomma e consegnarli loro perchè se li passassero e verificassero loro stessi!". Costano solo 19.95 dollari, spese di spedizione escluse. Un affarone.

mercoledì 29 agosto 2007

Fantasie d'annata

Traggo dal sito gay on the range >> queste copertine di "romanzetti" destinati al pubblico omosessuale e in vendita durante gli anni cinquanta e sessanta negli Stati Uniti.

Il sito, che vi invito a visitare, ne ha un'ampia raccolta: le ho trovate divertenti e, a modo loro stupefacenti. L'immaginario erotico gay sembra non essere cambiato più di tanto: quello che pare essere sostanzialmente diverso è il tipo di atteggiamento nei confronti dell'eros omosessuale.

A stare a Gay on the Range, infatti, questi libretti ("riccamente illustrati!", promettono la maggior parte delle copertine) sono infarciti di stereotipi, di errori marchiani e tradiscono un po' di... senso di colpa, visto che parlano di cose unanimemente considerate depravate a beneficio di depravati. Non per nulla la copertina che vedete sopra si riferisce a "compagni di squadra - e di vergogna".

Credo che, in un'epoca di black out totale sull'argomento, questi libretti avessero un effetto erotico ben diverso da quello che hanno oggi le immagini e i filmati che si possono trovare ovunque e che ci hanno quasi stancato. Se non sbaglio, sull'argomento omosessualità negli anni cinquanta c'era un discreto film con Dannis Quaid, "Lontano dal Paradiso" >> che forse molti di voi hanno visto. A me è quasi venuta voglia di rivederlo...

Aiuto agli omosessuali

Nel South Jersey, in questi giorni, c'è stata una vivace polemica causata da un cartello esposto nella locale Chiesa, la Cumberland County Community Church. Il cartello promette "aiuto ai gay" perchè gli stessi possano fuggire da una vita di peccato. "Ero un attivista gay, un tempo, ma ora ho trovato Dio. Non credo che le persone nascano omosessuali, credo invece che davanti a loro abbiano una scelta", dice l'ideatore dell'iniziativa, il Reverendo Salvatore Roggio (di evidenti origini italiane). Naturalmente molti sono dell'avviso opposto e le posizioni appaiono inconciliabili (fonte >>).

La polemica, secondo me, ha poco senso, considerando che in USA da molto tempo esistono Centri di rieducazione per omosessuali e che certo il Rev. Roggio non può fare più danni di quelle organizzazioni. Il problema, naturalmente, è sempre il solito, e cioè finchè si continua a parlare di "scelta" (concetto che apre le porte a quelli di volontarietà e di peccato), non si arriva da nessuna parte. Piuttosto, nella nostra bella Italia di simili iniziative non c'è traccia. Sarà un bene o un male?!? "Contiamo" talmente poco da non valere lo sforzo di nessuno?!? O, più semplicemente, e come io credo, non ci si fila nessuno?

martedì 28 agosto 2007

Candid Freddie

Uno dei miei preferiti, Il trentenne calciatore del West Ham United (ex Arsenal) Freddie Ljungberg, colto in un momento di pieno relax, mentre indossa un curioso cappelletto col numero 69 (...)

Peccato, per un soffio ce lo siamo persi: stando a "Radiocalciomercato", doveva venire a giocare in Italia, quest'anno. Vedere in campo un corpo Calvin Klein non capita tutti i giorni...

lunedì 27 agosto 2007

Jake shopping

Le ultime foto di Jake Gyllenhaal in ordine di tempo: il Nostro, con un paio di modeste infradito ai piedi, viene sorpreso all'uscita di un grande magazzino nel quale ha acquistato acqua minerale e junk food.

Per essere uno degli uomini più fotogenici del mondo (nonché per essere uno degli uomini più desiderati della Rete), Jake assomiglia in modo sospetto ad un ventenne qualsiasi.

domenica 26 agosto 2007

Ballare con Elijah

Il ventiseienne Elijah Wood, ex hobbit sul set del Signore degli Anelli, ci insegna a ballare il ballo della marionetta: "Facciamo tutti finta di avere dei fili sulle mani, sulle ginocchia e sui piedi... Pronti? Alziamo il ginocchio... alziamo l'altro... ". Davvero bizzarro.

venerdì 24 agosto 2007

Tenerezze in campo

Un simpatico momento di tenerezza tra i tennisti spagnoli Rafa Nadal (classe 1986) e, così parrebbe, Fernando Verdasco (classe 1983). E' bello vedere colleghi tanto affezionati...

giovedì 23 agosto 2007

Froci vintage

Una cover d'annata (o dannata?) di YMCA, la famosa canzone dei Village People >>, risalente all'AD 1979 ed "interpretata" da un tizio finlandese - si direbbe un cabarettista, non voglio pensare che facesse "sul serio". Non so se essere orripilato o divertito...

Scatti berlinesi

La campagna pubblicitaria del marchio Pull&Bear >> (occhio, sito pesantissimo) per la prossima stagione autunno inverno è stata realizzata a Berlino con la partecipazione di alcune facce note...

"Amo" Evandro, ma devo ammettere a malincuore che ha un'espressione sola!!!

mercoledì 22 agosto 2007

Belle facce

I furbissimi pornografi da famiglie di Bel Ami, la famosa casa di produzione di film per adulti, sanno come rendere rispettabile ed apparentemente innocuo il prodotto che, ormai da qualche anno, vendono con grande successo. Questa è una delle immagini del calendario per il duemilaotto intitolato "Attorno al mondo". (vietata ai minori, anche se non sembrerebbe)

lunedì 20 agosto 2007

Gay pride a Tokio

Lo scorso sabato 11 agosto a Tokio si è svolta la Tokio Pride Parade, e cioè la sfilata dell'orgoglio omosessuale che altrove si chiama semplicemente gay pride. Ho visto in Rete qualche immagine e, a parte le bizzarrie ed il tono un po' meno pirotecnico, non mi è sembrata diversa da quelle che si tengono, per esempio, in America e, di recente, anche dalle nostre parti.

Ad una più attenta lettura di alcune tra le notizie disponibili >> sembra però che alcune differenze esistano: non tanto nei partecipanti (tra i quali pare vi fossero diverse donne regolari attratte dalla carnevalata), quanto rispetto al contesto sociale in cui essa si è svolta.

Mi ha stupito molto sapere che in Giappone l'omosessualità è coperta da un marchio sociale quasi peggiore che dalle nostre parti (il che è tutto dire). Credevo che mancando l'influenza decisiva della Chiesa cattolica e del Vaticano le cose potessero esere migliori, invece...

A quanto pare in Giappone la legge non proibisce il sesso tra individui dello stesso sesso e, anzi, vi sono leggi che vietano la discriminazione su base sessuale; mancherebbe anche qualsiasi violenza riconducibile all'omofobia. Tuttavia la discriminazione esiste ed è dura a morire. Manca completamente una regolamentazione delle unioni omosessuali e i ragazzi sono sottoposti a grosse pressioni sociali affinchè si sposino e, anzi, sono spesso forzati ad incontrare partner potenziali attraverso il sistema dei matrimoni combinati: quelli che si sposano, infatti, possono ambire a guadagni maggiori in alcune società.

L'omofobia è un istinto che molti politici non si peritano di occultare (anche da noi, se è per questo...). Un amministratore locale, un certo Motohiro Takeuchi avrebbe persino dichiarato "Il Giappone andrebbe in pezzi se ingoraggiassimo gli omosessuali istituendo registri scolastici misti di ragazzi e ragazze". Come questo possa nuocere allo sviluppo dei ragazzini non è chiaro. Come vedete, tutto il mondo è paese...


Harry Potter il camaleonte

L'ennesima trasformazione del babydivo Daniel Radcliffe, noto per aver vestito i panni di Harry Potter (e per aver svestito quelli del protagonista di Equus, la famosa piece teatrale). A me non piace (ha diciassette anni, con un po' di impegno avrebbe potuto essere mio figlio), ma bisogna riconoscergli una certa disinvoltura nel gestire le sue scelte professionali.

P.s. lo so che è un OT mostruoso, ma, tanto perché si sappia, a poche ore da ferragosto io sono a letto con l'influenza. Roba da pazzi.

domenica 19 agosto 2007

Divi in incognito: Josh Hartnett

Josh Hartnett, il ventinovenne minidivo di Lucky Number Slevin, Sin City ed altri, fotografato per strada con improbabile cappelletto ed occhiali a specchio, è davvero irriconoscibile. Questo discutibile look sembra inoltre dare ragione ai detrattori di Josh che si fanno sempre più numerosi mano a mano che il tempo passa sulla faccia del nostro amico...

venerdì 17 agosto 2007

Body painting

Il curioso e suggestivo video della "Società contro la legalizzazione", i cui capisaldi sono, tra altri, "Troppa libertà uccide la libertà", "Non puoi dire che non lo sapevi" e "L'amore non è questo". Dell'iniziativa non si sa molto, se non che proviene da Diesel, la casa che produce abbigliamento, e che "partirà" tra nove giorni: ho il sospetto che si tratti di una bufala per mettere la Rete a rumore e guadagnare pubblicità gratuita (con me, ha funzionato :) Il videoclip però è piuttosto bello.

martedì 14 agosto 2007

Ancora Evandro

Per non perdere l'abitudine (e per lasciare un saluto ferragostano), il ventiduenne top model brasiliano Evandro Soldati in uno spettacolare primo piano (uno degli scatti del famoso servizio di Parigi >>)...

... e in una breve clip in cui, se mi permettete la sfacciataggine, il ragazzo mostra di avere anche un bel fondoschiena, tondo e compatto.

domenica 12 agosto 2007

La bambola trans

Questa curiosa bambola "transgender" di provenienza cinese, fino a poco tempo fa in vendita nei negozi di giocattoli in Russia, è stata oggetto di grandi polemiche e persino di un certo interesse da parte della stampa.

Qualcuno ha sostenuto che si è trattato di un tentativo di dare fino da subito ai bambini un'errata percezione delle differenze tra sessi e ha gridato al complotto. Sono molto perplesso: la notizia sembra autentica (qui >> la fonte), ma non credo che l'intento sia stato quello contestato (non ritengo che, in generale, si debba "confondere" i bambini, casomai, far riflettere gli adolescenti e i giovani adulti). Non so immaginare tuttavia quale altra "idea" ci possa essere dietro a questa bambola donna/uomo: io la trovo piuttosto disturbante.

sabato 11 agosto 2007

Sorprendente Mika

Mika, la pop star anglo libanese con ambizioni da Freddie Mercury, sfoggia insospettate doti fisiche.

Il corpo tonico, snello e leggermente villoso getta una luce del tutto nuova su di lui...

giovedì 9 agosto 2007

Propaggini

Si dice che questa foto di Matthew McConaughey sia la dimostrazione che lo stesso non porta biancheria intima (e che, invece, qualcosa di contenitivo gli gioverebbe). Anche se in questa immagine appare fresco e pulito, continua a non piacermi: in altri scatti sembra l'orco mannaro.

mercoledì 8 agosto 2007

Pasturare Ballack

Michael Ballack (1976 - ), centrocampista del Chelsea, è quasi un metro e novanta per ottanta chili; si dice che queste non siano le sue uniche doti fisiche e che, anzi, ve ne siano alcune che il giovanotto tiene nascoste.

Queste foto del Nostro sui campi di calcio sembrano la dimostrazione che molte fantasie omoerotiche che si sprecano sui calciatori hanno almeno qualche fondamento...

... sarà anche un caso, infatti (l'ultima immagine sembra un bizzarro scherzo di prospettiva), ma nella prima foto, che raffigura un finto (?) tentativo di ratto a scopo di libidine, la mano del compagno di squadra orbita in una zona molto intima...

martedì 7 agosto 2007

Divi in cattività: Paul Walker

Non amo il genere legacci & mezzi di contenzione (la cosa più fetish che posso accettare è l'anellino al capezzolo), ma questa foto di Paul Walker mi piace davvero un sacco, anche se finta come una banconota da tre euro. Anzi, forse proprio per questo.

Il pompiere smascherato

Nel giro di poche ore le immagini di questo bel ragazzo di ventidue anni, Michael Biserta, hanno fatto il giro della Rete tanto che gli stessi quotidiani d'oltreoceano >> sono arrivati in grave ritardo nel raccontare la boccaccesca storia che lo riguarda.

Michael fa il pompiere a New York ed è il "ragazzo copertina" del "Calendario degli Eroi", il calendario che viene (veniva) prodotto annualmente e i cui proventi andavano in beneficienza alla FDNY Foundation >>. Nel corso degli anni l'iniziativa ha riscosso un grosso successo (oltre 150.000 dollari l'anno scorso), ma questa edizione del calendario, l'undicesima, sarà anche l'ultima.

Il motivo della decisione? Il fatto che il giovane sig. Biserta, un paio d'anni fa, ha generosamente messo in mostra il suo corpo straordinariamente prestante (ehm..) in un filmetto amatoriale, nel quale si lascia ammirare e discute delle sue doti fisiche fuori dal comune con un gruppo di ragazze che lo filmano mentre fa la doccia, incantate della sua virilità. "Siamo delusi dalla decisione di sospendere l'iniziativa", fanno sapere dalla Fondazione (che, infatti, si vede privata di grossi introiti), "ma la reputazione del Dipartimento è più importante della raccolta di fondi". Sarà... forse non hanno visto il video :)

fonte >>, una tra le tante, quella che si "autoattribuisce" la scoperta (?!?)

lunedì 6 agosto 2007

Uomini Adobe: Channing Tatum

Ho sempre tenuto d'occhio, desiderandolo distaccatamente (nel senso, lui è solo uno dei tanti della lunga lista, e non il primo) Channing Matthew Tatum >> (1980 - ), ex corpo Abercrombie, Dolce e Gabbana ed altri ed attuale sirenetto della TV (sembra anche che sia comparso nel video della canzone di Ricky Martin "She Bangs", con grande gioia del cantante ;)

Channing è bello e sexy (il primo piano del viso è spettacolare), anche se si dice che sia meglio sulle pagine delle riviste che dal vivo: la foto candid che vedete sotto sembra dare ragione a chi è di questa opinione.

Sono bastati due/tre chili di più, corrispondenti a qualche pizza e birra di troppo, ed un cappelletto da codice penale per trasformare uno degli uomini più desiderati della Rete in un ventenne qualsiasi. Certo, anche l'assenza di fotosciop avrà fatto la sua parte: anche Channing sembra infatti appartenere alla lunga schiera degli uomini Adobe, quelli che non esistono come tali in natura ma abbisognano di essere tirati a lucido col noto programma di fotoritocco... ;)

Saluti da...

Siete mai stati in Nuova Zelanda, nel luogo il cui nome significa "Il picco dove Tamatea, l'uomo dalle grandi ginocchia, lo scalatore di montagne, il viaggiatore e divoratore di terre, suonò il suo flauto per la sua amata", rinomato perchè il nome originale è composto da ben 85 lettere >> ?!

E che ne direste di una visita a Llanfairpwll, in Galles >>, il cui nome completo è "Chiesa di Santa Maria nella piccola valle del nocciolo bianco vicino alle rapide di Llantysilio della rossa caverna" e che deve "contentarsi" di 58 lettere? In caso affermativo, mandateci delle cartoline: chissà che, essendo più lunghe del solito per farci stare quei nomi, non vi costino di più in francobolli :)

sabato 4 agosto 2007

Il Tato di agosto

Il Tato di Agosto mi piace davvero un sacco: una bella faccia, il solito fisico da fantascienza, e notevoli doti fisiche messe in evidenza...

... da fotografie un po' più creative del solito. Oltre la classica foto in cui il sirenetto si rovista, vi segnalo infatti questa sopra: sbaglio o questo bel ragazzo ha un principio di erezione?

Ah, non c'entra niente, ma oggi questo blog compie DUE anni di vita. Per essere una cosa nata per ischerzo, 1372 post e due anni sono un traguardo niente male. Grazie a tutti: e volevo salutare tutti quelli che mi conoscono!